Lotte tradizionali. Giorgi annuncia: accordo Fijlkam-Fikult

Lotte tradizionali. Giorgi annuncia: accordo Fijlkam-Fikult

Un’importante sinergia, di rilievo nazionale ed internazionale, è stata concretizzata nel settore sportivo. Il presidente della Federazione Italiana Judo Lotta Karate Arti Marziali (FIJLKAM), dott. Domenico Falcone, ed il presidente della Federazione Italiana Kurash e Lotte Tradizionali (FIKULT), avv. Vittorio Giorgi, lo scorso 15 ottobre hanno firmato un accordo di collaborazione per lo sviluppo delle Lotte Tradizionali in Italia. Praticate da secoli in varie regioni del mondo, le Lotte Tradizionali hanno oggi la dimensione di sport internazionali che custodiscono i valori e l’identità culturale dei loro Popoli, tanto che alcune di esse sono state dichiarate dall’UNESCO “Patrimonio Culturale Immateriale dell’Umanità”. Per questo sono promosse nel mondo dalle relative federazioni internazionali, col supporto dei Ministeri dello Sport dei loro Paesi. Riconosciuta dal CONI (Comitato Olimpico Nazionale Italiano), la FIJLKAM gestisce JUDO, LOTTA OLIMPICA, KARATEed altre Arti Marziali edè affiliata alla International Judo Federation (IJF), United World Wrestling (UWW), World Karate Federation (WKF)e International Sumo Federation (ISF). LaFederazione Italiana Kurash e Lotte Tradizionali, che ha sede a Caserta, gestisce KURASH (Uzbekistan), ABA WRESTLING e SHALWAR WRESTLING (Turchia), QAZAQ KURESI (Kazakistan), CHIDAOBA (Georgia) e vari stili di BELT WRESTLING ed è ufficialmente riconosciuta dalla International Kurash Association (IKA), World Aba Wrestling and Traditional Sports Federation, International Belbogli Kurash Federation, International Federation of Kyrgyz Kurosh, International Belt Wrestling Koresh Federation, International Belt Wrestling Association (IBWA), nonché dalla Georgian National Wrestling Federation e dalla Association of Almokabasah Wrestling Sport.

Per il fondatore e presidente FIKULT Vittorio Giorgi, che ricopre anche la carica di Console onorario della Repubblica dell’Uzbekistan: “Questo accordo rafforzerà la presenza e l’immagine dell’Italia sul palcoscenico internazionale. Oltre ai campionati mondiali ed europei delle varie Lotte Tradizionali, nel 2021 si terranno in Turchia i “WORLD NOMAD GAMES”, le olimpiadi degli sport tradizionali, organizzati dalla World Ethnosport Confederation, e noi ci saremo con i migliori atleti. Ora ci sono le condizioni per organizzare in Italia i campionati mondiali dei nostri sport”.  

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 6373 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Cultura

Marco Bellinazzo a Caserta racconta gli scandali del calcio

Maria Beatrice Crisci – “I veri padroni del calcio”. E’ questo il titolo del libro di Marco Bellinazzo che sarà presentato questa sera al Vovo Pacomio Showfood di via Mazzini a Caserta.

Arte

Vanvitelli per l’Arte. Varco, la collezione donata all’Università

Claudio Sacco – Il titolo è “Varco” ed è l’acronimo del progetto “Vanvitelli per l’Arte Contemporanea”. Lunedì 7 maggio l’Aulario di via Perla a Santa Maria Capua Vetere ospiterà a

Primo piano

La Notte dei Ricercatori chiude alla Reggia con Dance Well

Claudio Sacco – “Dance Well” è il progetto artistico che vede la collaborazione tra i ricercatori Neuromed, l’Associazione Parkinzone e il Centro per la Scena Contemporanea.  Ad ospitare il progetto

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply