Luci accese al Teatro Comunale, ma l’apertura è solo simbolica

Luci accese al Teatro Comunale, ma l’apertura è solo simbolica

Maria Beatrice Crisci

– “Facciamo luce sul Teatro!”. Lunedì 22 febbraio, dalle 19.30 alle 21.30, anche il Teatro Comunale Costantino Parravano di Caserta, come altri del Teatro Pubblico Campano, aprirà la sala e accenderà le proprie luci, a sostegno dei lavoratori dello spettacolo dal vivo e della riapertura delle sale.
Sarà un’apertura simbolica per tenere alta l’attenzione su uno dei settori maggiormente colpiti dai provvedimenti governativi di sospensione delle attività, come misura di contrasto all’emergenza Covid-19.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7131 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano

Sospese nel tempo. Il libro di Linda Solino al Museo Campano

Claudio Sacco -Sarà presentato sabato 8 febbraio alle ore 17 presso la Sala Liliani del Museo Provinciale Campano di Capua il libro di Linda Solino dal titolo “Sospese nel tempo”. Dopo i

Primo piano

AstraDay dell’11 maggio, sold out la giornata delle vaccinazioni

Claudio Sacco – La campagna vaccinale in AstraDay si è conclusa con successo esaurendo tutti gli slot disponibili in agenda. Lo fa sapere l’Asl di Caserta. Si attendono ora nuove

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply