Made in Mansarda, altri casertani dal “commissario Ricciardi”

Made in Mansarda, altri casertani dal “commissario Ricciardi”

Maria Beatrice Crisci

– Continua la carrellata di casertani sul set della serie tv Il commissario Ricciardi, la fiction tratta dai romanzi di Maurizio de Giovanni. Matteo Cianciola, 23 anni, casertano, allievo della Compagnia La Mansarda – Teatro dell’Orco diretta da Roberta Sandias, ricopre il ruolo di Luca Maione.

Matteo sarà tra i protagonisti della quarta puntata della serie. Il suo ruolo è quello del giovane figlio, deceduto, del vice-ispettore Raffaele Maione, interpretato dall’attore Antonio Milo.

“Ho avuto una forte passione per la recitazione  fin da piccolo che mi ha portato fino alla Mansarda, grazie alla quale ho potuto fare le mie prime esperienze e confrontarmi con questa mio amore per la recitazione”, racconta Matteo.

L’attore casertano seppur giovanissimo ha già avuto diverse esperienze di comparsa su vari set, dalla fortunata fiction L’amica geniale alla serie televisiva Maradona sueno bendito, fino a questa sua prima esperienza da ruolo nel commissario Ricciardi.

L’altro giovanissimo casertano è Giuliano Delle Fave, classe 2008. Anche lui allievo del Laboratorio La Mansarda. Giuliano ha già avuto anche lui piccole esperienze sul set. Nella quarta puntata in onda il 15 febbraio vestirà i panni di un chierichetto.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 6975 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Attualità

Gianrico Carofiglio a Caserta, volontario per il vaccino ReiThera

Maria Beatrice Crisci – All’Ospedale di Caserta inizia domani sabato 20 marzo la sperimentazione del vaccino italiano anticovid. Ovvero il ReiThera. Volontario d’eccezione sarà Gianrico Carofiglio, scrittore ed ex magistrato,

Cultura

Caserta. Lo Scoiattolo d’Oro, al Don Bosco il concorso canoro

Claudio Sacco  – Ritorna a Caserta nell’ambito del May Fest, “Lo Scoiattolo d’oro”, lo storico concorso canoro legato all’Istituto Salesiano Don Bosco di cui è direttore don Luigi Martucci. Una

Cultura

Cinema a Ferragosto? L’Arena Vanvitelli per chi “odia l’estate”

Pietro Battarra -L’Arena Vanvitelli non si ferma. A Ferragosto propone un film perfettamente in tema ‘Odio l’estate’ di Massimo Venier con Aldo, Giovanni e Giacomo. Per chi rimane in città,

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply