Maggio dei libri. A Giugliano la scrittrice Foniciello

Maggio dei libri. A Giugliano la scrittrice Foniciello

L’Istituto professionale “Guglielmo Marconi” di Giugliano ospita la scrittrice casertana Malfisia Foniciello. L’iniziativa s’inserisce negli eventi del “Maggio dei libri”, la campagna nazionale nata nel 2011 con l’obiettivo di sottolineare il valore sociale della lettura nella crescita personale, culturale e civile. Giovedì 26 maggio alle ore 10, nell’auditorium della scuola, si terrà la presentazione del romanzo di esordio di Foniciello “E poi ci sono io” (La Caravella editrice). Dopo i saluti del dirigente scolastico Giovanna Mugione, a dialogare con l’autrice e a moderare il dibattito con gli studenti sarà la giornalista Tonia Limatola. A sottolineare l’importanza dell’appuntamento è la presenza della deputata Camilla Sgambato, componente della Commissione Cultura, Scienza e Istruzione della Camera, che interverrà sulla promozione della lettura tra i giovani.

Il volume della scrittrice Foniciello è una storia tutta al femminile, dove trovano spazio l’amore, il dolore, la violenza, ma anche il Sud e la crescita interiore. Il mondo delle donne viene narrato senza sconti, con i toni caldi della passione e quelli cupi della sofferenza, contrassegnati sempre da uno stile e un linguaggio chirurgici ed essenziali. Un’opera di “formazione” in cui il racconto dell’educazione sentimentale della protagonista Nicla diventa il mosaico di una ragazza cresciuta troppo in fretta. Ma che ora è pronta a mettersi in gioco e a riappropriarsi della vita autentica.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7171 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Cultura

La canzone di Zeza, il carnevale popolare in Campania è teatro

Augusto Ferraiuolo – Una delle rappresentazioni carnevalesche più diffuse in Campania è senza ombra di dubbio la Canzone di Zeza. Dall’Avellinese (in particolare Montemarano e Bellizzi Irpino) al Napoletano (Pomigliano

Cultura

Al Planetario di Caserta in scena Chiari di Luna, chiari di Terra

Claudio Sacco  – Il Planetario di Caserta domani 22 agosto alle ore 21 propone lo spettacolo dal titolo «Chiari di Luna, chiari di Terra». Si tratta invero di uno show real-time

Cultura

Drink e photocall, Rubini e Lo Cascio al Comunale di Caserta

Maria Beatrice Crisci (ph Pino Attanasio) – “Il pubblico casertano attento e generoso con gli applausi, si è sintonizzato con il lavoro che portiamo in giro. Questo è un bel

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply