Matteotti uomo solo, alla Vanvitelli il libro di Riccardo Nencini

Matteotti uomo solo, alla Vanvitelli il libro di Riccardo Nencini

Luigi Fusco

– In occasione dell’iniziativa “Incontro con l’autore”, organizzata dal Dipartimento di Lettere e Beni Culturali dell’Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli”, mercoledì 23 giugno, alle 16, verrà presentato, presso l’Aulario di Santa Maria Capua Vetere, Solo, il nuovo romanzo di Riccardo Nencini.

A introdurre l’evento sarà Giulio Sodano, Direttore del Dipartimento di Lettere e Beni Culturali, a discutere con l’autore saranno Giovanni Cerchia, Maria Luisa Chirico, Simona Colarizi e Federico Paolini. A moderare l’incontro sarà, invece, Nadia Verdile.

Solo di Riccardo Nencini ricostruisce, in forma romanzesca e con piglio filologico, la vita di Giacomo Matteotti.

Esponente di spicco del Partito Socialista Italiano, Matteotti è stato il primo vero antagonista di Mussolini, la cui presenza ha aleggiato intorno al fascismo e per tutto il “ventennio” anche dopo la sua morte. Riccardo Nencini, nella sua opera letteraria, ha delineato la sua biografia e la sua vicenda politica: l’infanzia, la formazione culturale, gli amori, le amicizie, la militanza comune con Mussolini nel Partito Socialista, per giungere ai giorni drammatici della forte opposizione al fascismo nascente, lotta che gli costò la vita. Dal punto di vista strettamente letterario è un romanzo di ampio respiro, epico e struggente, che restituisce il ritratto emozionante e commosso di una stagione importante della storia italiana, così come dell’esistenza di un uomo coraggioso e, appunto, solo, come tutti i grandi eroi.

L’incontro si svolgerà in presenza per un massimo di 40 partecipanti, prenotando tramite mail all’indirizzo matilde.civitillo@unicampania.it Per gli studenti unicampania sarà possibile seguirlo anche da remoto in piattaforma Microsoft Teams con codice: movow3c.

About author

Luigi Fusco
Luigi Fusco 213 posts

Luigi Fusco - Docente di italiano e storia presso gli Istituti Superiori di Secondo Grado, già storico e critico d’arte e guida turistica regione Campania. Giornalista pubblicista e autore di diversi volumi, saggi ed articoli dedicati ai beni culturali, alla storia del territorio campano e alle arti contemporanee. Affascinato dal bello e dal singolare estetico, poiché è dal particolare che si comprende la grandezza di un’opera d’arte.

You might also like

Primo piano

Corde Nuove, è a Casapulla il festival della musica emergente

Enzo Battarra  – Si chiama Corde Nuove ed è un festival di musica emergente rivolto ai giovani talenti della provincia. È alla sua prima edizione. Lo start stasera alle 19,30

Attualità

Marino: No alla battaglia dei manifesti. Pensiamo a una campagna elettorale diversa

Una decisione assunta con convinzione e che fa seguito a quanto già visto in questa prima fase di campagna elettorale. Il candidato sindaco di Caserta per la coalizione di centrosinistra, Carlo

Food

L’era del cinghiale. Tipicità casertane in pericolo

(Redazione) – L’era del cinghiale è arrivata. Dopo i tanti pericoli e conseguenti danni per l’agricoltura di Terra di Lavoro ora si profila un’altra emergenza. E si chiama cinghiale. L’animale,

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply