Metafisica del sottosuolo, Antonella Nocera su Spartaco web

Metafisica del sottosuolo, Antonella Nocera su Spartaco web

– Un ponte tra Leonardo Sciascia e Fëdor Dostoevskij: a lanciarlo nel saggio letterario «Metafisica del sottosuolo» edito da Divergenze è l’insegnante e critica Antonella Nocera. L’appuntamento è per sabato 31 ottobre alle 18. A chiacchierare con l’autrice sarà Alessio Bottone, dottore in studi letterari all’Università di Salerno e consulente di Edizioni Spartaco. Con questa presentazione, che si terrà in diretta Facebook sulla pagina della Libreria Spartaco, si dà il via agli incontri del ciclo «Matti per i classici». Ogni esercizio di critica dovrebbe osare, indagare territori nuovi con le armi dell’intuito e una voglia di scoprire sempre viva. «Metafisica del sottosuolo» è frutto di quella sinergia che ha portato la Nocera a scrivere il manifesto di una familiarità mai rivelata fra Sciascia e Dostoevskij. Leggerà brani tratti dal libro Silvano Porceddu.

Antonella Nocera vive a Palermo, dove insegna nelle scuole secondarie superiori. Ha pubblicato una monografia dal titolo “Angeli sigillati. I Bambini e la sofferenza nell’opera di F. M. Dostoevskij” (FrancoAngeli, 2010), svariati articoli su riviste come Kaiak. A Philosophical Journey, e Kainos. Gestisce il blog letterario bibliovorax, dedicato a recensioni e interviste di autori contemporanei.

Il libro dimostra che i fili che uniscono scritture anche molto lontane possono essere sorprendentemente sottili e al contempo resistenti come quelli di seta. È il caso di Sciascia e Dostoevskij, separati da distanze siderali, eppure dialoganti su terreni comuni. Uno su tutti la naturale attitudine a considerare la scrittura un metodo di indagine sull’uomo, inteso come unità misteriosa su cui è impossibile mettere un punto definitivo. Prefazione di Antonio Di Grado, direttore letterario della Fondazione Sciascia. Postfazione di Federico Fiore.

Comunicato stampa

About author

Enzo Battarra
Enzo Battarra 45 posts

Enzo Battarra (Napoli, 1959) è critico d'arte e giornalista. Collabora con il quotidiano “Il Mattino” e con riviste specializzate d’arte di rilievo internazionale. Ha pubblicato diversi libri sui temi dell’arte, è curatore indipendente di mostre. Medico, dermatologo, è responsabile dell’Unità Operativa di Dermatologia e Malattie veneree dell’Azienda Ospedaliera “Sant’Anna e San Sebastiano” di Caserta, dove svolge anche le funzioni di addetto stampa. È stato direttore dell’attività museale, espositiva e convegnistica del Comune di Caserta. Ha ricoperto il ruolo di assessore alla Cultura nei Comuni di Caserta e Casagiove.

You might also like

Primo piano 0 Comments

Luigi Spina, le foto dei reperti del Mann protagoniste a Milano

Luigi Fusco – Fino al 10 ottobre prossimo presso il MIAFAIR, il Milan Image Art Fair Superstudio Maxi di Milano, la più importante fiera d’arte dedicata alla fotografia in Italia

Primo piano 0 Comments

L’Estate da Re avrà il suo sovrano, Riccardo Muti alla Reggia

Maria Beatrice Crisci (ph Pino Attanasio) – «La Campania nonostante la crisi è la regione che spende di più in eventi culturali e che può vantare una ricca e variegata

Primo piano 0 Comments

Una parola al mese: skillato. A cura dell’Università Parthenope

(Giada Boschi*) – “Non sei abbastanza skillato per questo lavoro”. In un mondo che si apre sempre di più al multilinguismo, non è raro imbattersi in questo termine derivante dall’inglese “skilled” (“esperto”,

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply