Mettilo in agenda! Dalle Giornate Fai al volo in mongolfiera

Mettilo in agenda! Dalle Giornate Fai al volo in mongolfiera

Emanuele Ventriglia

-Non sai cosa fare durante questo fine settimana? Ecco i principali eventi che si svolgeranno sul
territorio casertano.
Venerdì 24

  • Caserta, ore 17. Presso la Biblioteca del Seminario Vescovile, prima conferenza de «Caserta
    al tempo di Vanvitelli».
  • Real Sito Carditello, ore 17. Volo in mongolfiera, ammirando dall’alto il sito.
  • Santa Maria Capua Vetere, ore 18. Presso la libreria Mondadori, Presentazione del libro
    «Lin e i ragazzi che sognavano di volare» di Antonio Di Lauro
  • San Nicola la Strada, ore 18,30. Presso l’Associazione Alterum, presentazione di «Anita» di
    Marilena Lucente.
  • Caserta, ore 20,30. Al Day Twenty9, Stefania Tallini e Franco Piana presentano «E se
    domani».
  • Santa Maria Capua Vetere, ore 20,30. Presso il Teatro Garibaldi, per la rassegna di Teatro
    Amatoriale, in scena la Compagnia Immacolata Concezione con lo spettacolo «Madama
    Baccalà».
  • Caserta, ore 20,45. Presso il Teatro Comunale Costantino Parravano, in scena «Le cinque
    rose di Jennifer».
  • Pignataro Maggiore, ore 22. Presso il Pecoranera Jazzart Bistrot, musica dal vivo con Dario
    Deidda, Giacinto Piracci e Giuseppe D’Alessandro.
  • Caserta, ore 22. Presso Andy Osteria, Marco Laurenza Trio.
    Sabato 25
  • Caserta, ore 9. Per le Giornate Fai di Primavera, visite guidate in città presso la Real
    Vaccheria e Tempietto Del Ss. Sacramento.
  • Mondragone, ore 9,30. Per le Giornate Fai di Primavera, visite guidate in città presso il
    Palazzo Ducale, Piazza Pasquale Corvino, la Chiesa di San Michele Arcangelo Extra
    Moenia, la Chiesa San Mauro, l’Area archeologica dell’Appia Antica, Palazzo Tarcagnota,
    la Basilica Minore Santissima Maria Incaldana.
  • Aversa, ore 10. Per le Giornate Fai di Primavera, visite guidate in città presso Duomo di San
    Paolo, Piazza Del Duomo, il Seminario, Palazzo Gaudioso, il Tribunale Napoli Nord
    Castello Aragonese e la Chiesa di S. Agostino.
  • Riardo, ore 10. Per le Giornate Fai di Primavera, visite guidate presso il Parco delle sorgenti
    Ferrarelle.
  • Caserta, ore 10. Presso l’Oasi di San Silvestro, «Incontri Letterari nel bosco» con Elisabetta
    Dami, autrice di Geronimo Stilton.
  • Caserta, ore 10,30. Ciccio Bike&Tour presenta il Casertavecchia bike tour, diretto al borgo
    medievale della città.
  • Real Sito di Carditello, ore 11. Risveglio delle fate, visite guidate.
  • Caserta, ore 17. Presso il Foyer del Teatro Comunale, la compagnia de «Le cinque rose di
    Jennifer» sarà ospite de Il Salotto a Teatro, ciclo di incontri tra i protagonisti della scena e il
    pubblico a cura della giornalista Maria Beatrice Crisci.
  • Caserta, ore 19. Presso il Teatro Comunale Costantino Parravano, in scena «Le cinque rose
    di Jennifer».
  • Capua, ore 19. Presso Cose d’Interni Libri, incontro con Titti Marrone autore di «Se solo il
    mio cuore fosse pietra».
  • Caserta, ore 20. Presso il Teatro Civico 14, Hotel dei Cavalieri di Caserta, «Do not disturb –
    il teatro si fa in albergo».
  • Caserta, ore 20,30. Sul palco del Piccolo Teatro CTS, la Compagnia Teatrale I Policandri in
    «L’ambizione di Persefone».
  • Caserta, ore 20,30. Presso il Centro Polifunzionale Silvia Ruotolo, in scena la Compagnia
    Teatrale Sara Maietta in «C’era una volta Napoli».
  • Caserta, ore 22. Presso il Lizard Club, Pink Turns Blue e Neila Invo.
  • Aversa, ore 22. Presso Art Gallery Civico 103, musica con Swing & Bossa Lovers Quartet.
    Domenica 26
  • Caserta, ore 9. Ciccio Bike&Tour presenta il tour Pedali nella storia, diretto all’Anfiteatro di
    Santa Maria Capua Vetere con visita alla Basilica Benedettina Sant’angelo in Formis e al
    centro storico di Capua.
  • Aversa, ore 10. Per le Giornate Fai di Primavera, visite guidate in città presso Duomo di San
    Paolo, Piazza Del Duomo, il Seminario, Palazzo Gaudioso, il Tribunale Napoli Nord
    Castello Aragonese e la Chiesa di S. Agostino.
  • Caserta, ore 9. Per le Giornate Fai di Primavera, visite guidate in città presso la Real
    Vaccheria e Tempietto Del Ss. Sacramento.
  • Mondragone, ore 9,30. Per le Giornate Fai di Primavera, visite guidate in città presso il
    Palazzo Ducale, Piazza Pasquale Corvino, la Chiesa di San Michele Arcangelo Extra
    Moenia, la Chiesa San Mauro, l’Area archeologica dell’Appia Antica, Palazzo Tarcagnota,
    la Basilica Minore Santissima Maria Incaldana
  • Riardo, ore 10. Per le Giornate Fai di Primavera, visite guidate presso il Parco delle sorgenti
    Ferrarelle.
  • Real Sito di Carditello, ore 11. Risveglio delle fate, visite guidate.
  • Santa Maria Capua Vetere, ore 17. Presso la libreria Mondadori, laboratorio Paceful zone,
    momenti di benessere e pace attraverso la tecnica dell’acquarello con Elena Palladino.
  • Centurano, ore 18. Al Convento di Santa Lucia, De la crudel morte di Christo. Musiche
    medievali per la Passione.
  • Caserta, ore 18. Presso il Teatro Comunale Costantino Parravano, in scena «Le cinque rose
    di Jennifer».
  • Caserta, ore 18. Sul palco del Piccolo Teatro CTS, la Compagnia Teatrale I Policandri in
    «L’ambizione di Persefone».
  • Presso il Teatro Civico 18, Hotel dei Cavalieri di Caserta, «Do not disturb – il teatro si fa in
    albergo».
  • Caserta, ore 18,30. Al Planetario, spettacolo Pollicino tra le Stelle.
  • Caiazzo, ore 18,45. Presso il Teatro Jovinelli, «Il berretto a sonagli», regia di Domenico
    Palmiero.
  • Marcianise, ore 19. Presso la Duality Music Academy, Francesco Buzzurro in concerto.
  • Capua, ore 19. Presso Palazzo Fazio, Al FaziOpen Theather sul palco la compagnia Tan-
    Teatro Area Nord di Napoli, presenta «Usciti Pazzi». Regia di Niko Mucci.
  • Santa Maria Capua Vetere, ore 18. Presso il Teatro Garibaldi, per la rassegna di Teatro
    Amatoriale, in scena la Compagnia Immacolata Concezione con lo spettacolo «Madama
    Baccalà».
  • Caserta, ore 19. Presso il Centro Polifunzionale Silvia Ruotolo, in scena la Compagnia
    Teatrale Sara Maietta in «C’era una volta Napoli».
  • Caserta, ore 19. Al Convento di Santa Lucia in Centurano, concerto de «De la crudel morte
    de Christo».
  • Casagiove, ore 19,15. Concerto di solidarietà dell’Associazione «Enrico Caruso Aps», che si
    terrà presso la propria sede.
  • Santa Maria Capua Vetere, ore 20. Presso il Salone degli specchi del Teatro Garibaldi,
    oncerto Piano e voci con Tetyana Sapeshko, Daniela Esposito e Mariangela Vitulli.

About author

emanuele ventriglia
emanuele ventriglia 364 posts

Emanuele Ventriglia - Musicista e cantautore, studia la chitarra e canta fin da bambino. Iscritto alla facoltà di Lettere Moderne dell'Università Vanvitelli, ama l’arte e la creatività in tutte le loro forme. Oltre al portare avanti il suo progetto musicale, ha avviato un percorso di formazione di Marketing e Comunicazione.

You might also like

Food

Caserta, al Prosit 1990 il pranzo come racconto di Natale

(Enzo Battarra) – Prosit! E si brinda affinché il futuro sia migliore, le feste siano piacevoli, il nuovo anno ricco di benessere e di soddisfazioni. Pranzo di Natale al Prosit

Attualità

Giornata Mondiale dell’Ambiente, il Wwf apre le sue Oasi

Pietro Battarra -Si celebra oggi la giornata mondiale dell’ambiente. Si tratta di una festività proclamata nel 1972 dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite in occasione dell’istituzione del Programma delle Nazioni Unite

Primo piano

Coscienza europea dei cittadini, prima tappa tra letture e arte

Maria Beatrice Crisci -Gli studenti dell’Isiss Righi Nervi Solimena protagonisti della prima tappa del progetto «La coscienza europea dei cittadini». L’evento, particolarmente sentito e coinvolgente, si è tenuto mercoledì mattina