Mettilo in agenda! Tornano le domeniche al museo dal 3 aprile

Mettilo in agenda! Tornano le domeniche al museo dal 3 aprile

Luigi Fusco

-Con la fine dello stato di emergenza epidemiologica, attestato al 31 marzo, ritornano, a partire dal 3 aprile prossimo, gli ingressi gratuiti previsti per la prima domenica di ogni mese in tutti i monumenti, musei, gallerie, parchi e giardini storici dello Stato. A farlo sapere è il Ministero della Cultura, diretto da Dario Franceschini, con la circolare n. 27 della Direzione Generale Musei – Servizio II – Sistema Museale Nazionale e la campagna promozionale #Domenicalmuseo – mettilo in agenda, dai valore alla tua domenica promossa attraverso il proprio sito internet. 

Lo stesso ministero ha reso già noti i siti che saranno visitabili, alcuni solo su prenotazione, specificando che per ogni sito che si intende raggiungere sarà sempre opportuno consultare le schede di dettaglio e altro materiale informativo facilmente reperibile on line sulle pagine ufficiali o tramite i vari canali social istituzionali. Cliccando sul link https://cultura.gov.it/domenicalmuseo è difatti possibile consultare l’elenco dei luoghi della cultura statali che rientrano nell’iniziativa delle “domeniche gratuite”. 

Copiosa è l’offerta della Campania e altresì quella della sola provincia di Caserta, dove sono presenti i seguenti musei e aree archeologiche di pertinenza del MiC: l’Antiquarium, il Teatro Romano e la Sala Espositiva del Castello Ducale di Sessa Aurunca, il Museo dell’Antica Allifae ad Alife, il Museo Archeologico dell’Agro Atellano a Succivo, il Museo Archeologico e Teatro Romano di Teanum Sidicinum a Teano, il Circuito Archeologico di Santa Maria Capua Vetere comprensivo dell’Anfiteatro, il Mitreo e il Museo dell’Antica Capua, il Museo dell’Antica Calatia a Maddaloni e naturalmente la Reggia di Caserta.

Per ogni sito sarà possibile consultarne l’apposita scheda in cui sono riportate tutte le informazioni necessarie alla programmazione di una visita, notizie che riguardano anche le aperture infrasettimanali e la normale bigliettazione e soprattutto le disposizioni anti-covid da osservare. Il Circuito Archeologico dell’Antica Capua è stato il primo gli istituti culturali casertani a render noto, sulla propria pagina di Facebook, il ripristino del progetto delle “domeniche al museo”, soppresso nel 2018. 

Oltre gli orari di accesso, il plesso archeologico sammaritano fa sapere che per l’occasione saranno rispettate tutte le misure per evitare il contagio e la diffusione del COVID-19 previste dalla normativa e dai protocolli interni, vigenti al momento dell’iniziativa. Il numero di visitatori sarà contingentato nel rispetto delle misure anti-covid. Raggiunto il numero massimo previsto, non saranno consentiti ulteriori accessi.  I visitatori, inoltre, dovranno presentarsi all’ingresso del circuito provvisti di mascherine e indossarle costantemente, dovranno poi rispettare la distanza di sicurezza di almeno due metri e evitare assembramenti. Il percorso di visita sarà unico all’aperto e con indicazioni. Per assicurare la tutela della salute del personale e dei visitatori per l’accesso nell’area archeologica i gruppi saranno formati da massimo venticinque persone. L’ingresso al Museo dei Gladiatori sarà invece consentito a sei persone alla volta.

About author

Luigi Fusco
Luigi Fusco 669 posts

Luigi Fusco - Docente di italiano e storia presso gli Istituti Superiori di Secondo Grado, già storico e critico d’arte e guida turistica regione Campania. Giornalista pubblicista e autore di diversi volumi, saggi ed articoli dedicati ai beni culturali, alla storia del territorio campano e alle arti contemporanee. Affascinato dal bello e dal singolare estetico, poiché è dal particolare che si comprende la grandezza di un’opera d’arte.

You might also like

Primo piano 0 Comments

La Dieta Mediterranea entra alla Reggia, Vito Amendolara

– Vito Amendolara, presidente Osservatorio per la Dieta Mediterranea alla Reggia di Caserta. Il video

Primo piano 0 Comments

Mann per la città, a Natale il Museo entra in 40 negozi amici

Il Museo Archeologico Nazionale di Napoli promuoverà, in occasione delle festività natalizie, il progetto “Il Mann per la città”. Le parole di Paolo Giulierini, direttore del Mann: “Dopo l’illuminazione della

Primo piano 0 Comments

Serate al Foyer, week end con Tullio Pizzorno e i Meglio Soul

Maria Beatrice Crisci -“Serate al Foyer” si chiude con un ricco weekend musicale sabato 14 e domenica 15 maggio alle ore 21. L’iniziativa è della GenoveseManagement con la direzione artistica

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply