Mondragone. Consulta dei Commercialisti, appello al sindaco per regolamento delle entrate

Mondragone. Consulta dei Commercialisti, appello al sindaco per regolamento delle entrate

Maria Beatrice Crisci

-La modifica del regolamento delle entrate. Questo l’obiettivo della riunione che la Consulta dei Commercialisti di Mondragone ha tenuto con il sindaco Virgilio Pacifico. «Il Comune di Mondragone – sottolineano i componenti della Consulta – sta notificando ai contribuenti migliaia di ingiunzioni per diverse annualità, la qual cosa, in considerazione del grave periodo di crisi sanitaria ed economica, sta creando molto malumore. La Consulta, interprete anche delle lagnanze dei colleghi operanti sul territorio, si è resa promotrice di questa iniziativa, che peraltro è stata ben accolta e apprezzata dal Sindaco». Aldo Pellegrino, commercialista componente dell’organismo professionale spiega: «La Consulta ha proposto di modificare l’articolo del regolamento dedicato al rateizzo, introducendo una migliore articolazione graduale degli importi con i tempi di pagamento dei rateizzi. Inoltre, la modifica richiesta introduce anche la possibilità di rateizzare le ingiunzioni a differenza del regolamento vigente». Quindi, aggiunge: «Ringraziamo il Sindaco per l’immediata disponibilità fornita a trattare l’argomento, accogliendo la Consulta dei Commercialisti locali. Abbiamo molto apprezzato l’immediata operatività mostrata, coinvolgendo da subito il responsabile dell’Ufficio Finanziario competente all’istruttoria delle istanze avanzate. L’auspicio è che il metodo sperimentato, passando attraverso la consultazione, il confronto e le celeri decisioni, possa essere confermato e sempre più usato anche per il futuro».

La consulta dei commercialisti di Mondragone che fa riferimento all’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Caserta è composta dai dottori commercialisti  Rosa Nerone, Margherita Buono, Felice Romano, Renato Zarrillo, Luigi Mascolo e Tammaro Fabozzi e Aldo Pellegrino.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7794 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano 0 Comments

Enti Locali, master breve dell’Ordine Commercialisti di Caserta

Maria Beatrice Crisci  – L’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Caserta di cui è presidente Luigi Fabozzi, in collaborazione con la SAF Campania, presieduto da Pietro Raucci,

Economia 0 Comments

Commercialisti. Seminario, manovra correttiva 2017, le novità.

Claudio Sacco – Giovedì 19 ottobre dalle ore  9,30 alle ore 13,30, presso la sala convegni del Grand Hotel Vanvitelli a San Marco Evangelista si terrà un seminario gratuito dal

Economia 0 Comments

Jabil, l’assessore Palmeri incontra i lavoratori di Marcianise

Claudio Sacco – Dopo la sospensione di una settimana fa al Mise dell’iter del taglio di 350 dipendenti della Jabil Circuit di Maricanise, la multinazionale delle telecomunicazioni sul territorio, questa

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply