Musamà, il museo di San Martino diventa a misura di famiglia

Musamà, il museo di San Martino diventa a misura di famiglia

Luigi Fusco

-Torna al Complesso Monumentale della Certosa di San Martino a Napoli l’appuntamento con Musamà for family – il Museo di San Martino a misura di famiglia. L’iniziativa è prevista per domenica 13 febbraio alle 10.30.  Per questo nuovo appuntamento, a cura del Servizio Educativo della Certosa, sarà protagonista la Sibilla: affascinante figura dell’antichità classica connaturata da capacità profetiche che svelava attraverso i suoi vaticini di enigmatica interpretazione. Sarà proprio la Sibilla ad ispirare, difatti, il Laboratorio “Il mio destino nelle foglie” condotto da Sarah Galmuzzi, storico dell’arte contemporanea ed esperta di didattica dell’arte per un pubblico di giovanissimi.

“Come facevano le sibille a predire il futuro? E cosa c’era scritto sulle loro foglie?”. Saranno questi gli interrogativi portanti dell’attività laboratoriale che consentirà ai partecipanti di giocare interpretando il ruolo delle sibille, scoprendo la suggestione della divinazione. Sarà, inoltre, a cura del Servizio Educativo del museo la narrazione della Sibilla nelle collezioni della Certosa con un percorso tra antico e contemporaneo che, partendo dalla rivisitazione contemporanea della figura della Sibilla nell’opera di William Kentridge, proseguirà a ritroso nella tradizione iconografica con le sei Sibille della Cona dei Lani, tra le più significative figure superstiti del monumentale complesso in terracotta policroma proveniente dalla Chiesa di Sant’Eligio Maggiore di Napoli, fino a raggiungere nella Sezione presepiale le due Sibille della Natività nel presepe ligneo di San Giovanni a Carbonara.

L’attività è riservata a un numero massimo di 20 bambini dai 6 ai 10 anni, con prenotazione obbligatoria alla mail accoglienza.sanmartino@beniculturali.it.

Altre iniziative sono in cantiere presso la Certosa per tutto il 2022 con appuntamento cadenzato ogni seconda domenica del mese. I futuri incontri continueranno ad esser riservati alle famiglie così da consentire ai genitori e ai loro bambini una migliore fruizione dell’istituto culturale e delle sue raccolte di opere d’arte. Il progetto, nato nel 2018 su iniziativa della Direzione della Certosa e Museo di San Martino, è a cura del Servizio Educativo. Tutte le attività sono realizzate in collaborazione con le realtà operanti sul territorio nel campo della didattica dell’arte grazie anche al sostegno dell’Associazione Amici di Capodimonte. L’iniziativa si svolgerà nel rispetto delle misure anti-COVID, sarà inoltre indispensabile esibire la Certificazione verde Covid o certificazione equivalente, ad esclusione dei minori di 12 anni. 

Per ulteriori informazioni si potranno consultare il sito musei.campania.beniculturali.it o le pagine social di facebook.com/museodisanmartino, instagram.com/sanmartinomuseo/ e twitter.com/museosanmartino.

About author

Luigi Fusco
Luigi Fusco 668 posts

Luigi Fusco - Docente di italiano e storia presso gli Istituti Superiori di Secondo Grado, già storico e critico d’arte e guida turistica regione Campania. Giornalista pubblicista e autore di diversi volumi, saggi ed articoli dedicati ai beni culturali, alla storia del territorio campano e alle arti contemporanee. Affascinato dal bello e dal singolare estetico, poiché è dal particolare che si comprende la grandezza di un’opera d’arte.

You might also like

Attualità 0 Comments

Arte e sicurezza, il bando regionale dell’assessore Lucia Fortini

Maria Beatrice Crisci – C’è tempo fino al 31 maggio per partecipare al bando di concorso “Arte e Sicurezza”, realizzato dalla Regione Campania e dall’INAIL Direzione Regionale Campania. L’iniziativa ha come oggetto la

Cultura 0 Comments

Caserta. Tony Laudadio alla Feltrinelli con Preludio a un bacio

Pietro Battarra – Tony Laudadio si presenta al suo pubblico con un nuovo libro, “Preludio a un bacio”, di NN Editore. L’appuntamento è per mercoledì 4 aprile alle 18 alla

Economia 0 Comments

Master in Giustizia Tributaria. Nuovo incontro

Luigi D’Ambra Venerdì 5 maggio è in programma il ventiduesimo modulo del master di II livello in “Giustizia Tributaria Italiana ed Europea” organizzato dall’Universitas Mercatorum, Università Telematica delle Camere di Commercio

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply