Musei del futuro, la Reggia va alla XVIII edizione di Lubec

Musei del futuro, la Reggia va alla XVIII edizione di Lubec

Luigi Fusco

-La Reggia di Caserta sarà presente alla XVIII edizione di Lubec – Lucca Beni Culturali, l’incontro internazionale rivolto allo sviluppo e alla conoscenza della filiera cultura-innovazione. Il più importante istituto culturale di Terra di Lavoro sarà protagonista dell’evento giovedì 6 e venerdì 7 ottobre e per l’occasione porterà a conoscenza del pubblico le proprie esperienze che verranno illustrate attraverso tre panel contenenti vari argomenti. Giorno 6, alle 14.00, verrà mostrato il progetto di incubatore d’impresa SEMI – Sviluppo e Meraviglia di Impresa, l’iniziativa che sancisce la collaborazione tra pubblico e privato per la valorizzazione e la fruizione del patrimonio culturale. Alle 15.00, invece, vi sarà un panel sui Musei del Futuro con un confronto, condotto a livello internazionale, sulle strategie culturali e sui linguaggi contemporanei, con la Fondazione Kainòn e il progetto di esperienza immersiva “Svelare il Giardino di Vanvitelli” nell’ambito della mostra “Frammenti di Paradiso”. Il 7 ottobre, alle 15.00, vi sarà l’incontro “Il Giardino…che impresa”: dai progetti finanziati con il PNRR verso modelli di gestione avanzati, tra formazione e nuove managerialità. L’iniziativa si svolgerà in collaborazione con ALES – Arte Lavoro e Servizi e APGI – Associazione Parchi e Giardini d’Italia. Nel corso della conferenza verrà nuovamente illustrato il progetto SEMI, ma nell’ambito della discussione dal tema “L’impresa-giardino tra competenza professionali, collaborazione pubblico-privato e sostenibilità”. Per consultare il programma completo della manifestazione basta visitare il sito https://www.lubec.it/.

About author

Luigi Fusco
Luigi Fusco 792 posts

Luigi Fusco - Docente di italiano e storia presso gli Istituti Superiori di Secondo Grado, già storico e critico d’arte e guida turistica regione Campania. Giornalista pubblicista e autore di diversi volumi, saggi ed articoli dedicati ai beni culturali, alla storia del territorio campano e alle arti contemporanee. Affascinato dal bello e dal singolare estetico, poiché è dal particolare che si comprende la grandezza di un’opera d’arte.

You might also like

Stile

Moda. Un tocco di colore: qui regna il turchese

Redazione Moda  Look perfetto in ogni occasione? Dai un’occhiata alla nostra rubrica “Come mi vesto oggi?”. Consigli moda e suggerimenti per essere sempre a proprio agio.  Tante idee di stile e

Attualità

Sant’Arpino teatro a cielo aperto, il Carnevale Atellano sul web

Pietro Battarra – Il Carnevale 2021 a Sant’Arpino si adegua ai tempi e soprattutto alla pandemia. La kermesse giunta alla sua dodicesima edizione va dunque sul web con una serie

Primo piano

Festa di Sant’Anna a Caserta. Domenica la giornata clou

(Beatrice Crisci) – Domenica 31 luglio: questa la data clou a Caserta per i festeggiamenti in onore di Sant’Anna, la santa patrona della città. Messa in piazza alle 6 del