Musei del futuro, la Reggia va alla XVIII edizione di Lubec

Musei del futuro, la Reggia va alla XVIII edizione di Lubec

Luigi Fusco

-La Reggia di Caserta sarà presente alla XVIII edizione di Lubec – Lucca Beni Culturali, l’incontro internazionale rivolto allo sviluppo e alla conoscenza della filiera cultura-innovazione. Il più importante istituto culturale di Terra di Lavoro sarà protagonista dell’evento giovedì 6 e venerdì 7 ottobre e per l’occasione porterà a conoscenza del pubblico le proprie esperienze che verranno illustrate attraverso tre panel contenenti vari argomenti. Giorno 6, alle 14.00, verrà mostrato il progetto di incubatore d’impresa SEMI – Sviluppo e Meraviglia di Impresa, l’iniziativa che sancisce la collaborazione tra pubblico e privato per la valorizzazione e la fruizione del patrimonio culturale. Alle 15.00, invece, vi sarà un panel sui Musei del Futuro con un confronto, condotto a livello internazionale, sulle strategie culturali e sui linguaggi contemporanei, con la Fondazione Kainòn e il progetto di esperienza immersiva “Svelare il Giardino di Vanvitelli” nell’ambito della mostra “Frammenti di Paradiso”. Il 7 ottobre, alle 15.00, vi sarà l’incontro “Il Giardino…che impresa”: dai progetti finanziati con il PNRR verso modelli di gestione avanzati, tra formazione e nuove managerialità. L’iniziativa si svolgerà in collaborazione con ALES – Arte Lavoro e Servizi e APGI – Associazione Parchi e Giardini d’Italia. Nel corso della conferenza verrà nuovamente illustrato il progetto SEMI, ma nell’ambito della discussione dal tema “L’impresa-giardino tra competenza professionali, collaborazione pubblico-privato e sostenibilità”. Per consultare il programma completo della manifestazione basta visitare il sito https://www.lubec.it/.

About author

Luigi Fusco
Luigi Fusco 1086 posts

Luigi Fusco - Docente di italiano e storia presso gli Istituti Superiori di Secondo Grado, già storico e critico d’arte e guida turistica regione Campania. Giornalista pubblicista e autore di diversi volumi, saggi ed articoli dedicati ai beni culturali, alla storia del territorio campano e alle arti contemporanee. Affascinato dal bello e dal singolare estetico, poiché è dal particolare che si comprende la grandezza di un’opera d’arte.

You might also like

Spettacolo

Il servo, Andrea Renzi e Tony Laudadio al Comunale di Caserta

Claudio Sacco – Domenica 11 febbraio alle ore 19 il Teatro Comunale di Caserta ospita lo spettacolo “Il Servo” di Robin Maugham con Tony Laudadio (Richard Merton), Emilia Scarpati Fanetti (Sally

Comunicati

Villaggio dei Ragazzi, risultati eccellenti per la Maturità 2020

Claudio Sacco -Brillante maturità quella ottenuta dagli studenti  delle Scuole secondarie superiori della Fondazione Villaggio dei Ragazzi “don Salvatore d’Angelo “. Ben 9 maturandi, infatti, hanno superato l’agognato traguardo conseguendo

Attualità

4 novembre, Caserta celebra il valore dell’Unità Nazionale

Redazione -Si è celebrato a Caserta il 105esimo anniversario del “Giorno dell’Unità Nazionale e Giornata delle Forze Armate”. Tradizionale cerimonia, organizzata dalla Prefettura di Caserta in collaborazione con la Brigata