Musei, primo maggio al circuito archeologico di Santa Maria

Musei, primo maggio al circuito archeologico di Santa Maria

Luigi Fusco

-In occasione della “Prima Domenica del Mese”, che consente l’ingresso gratuito a tutti gli istituti culturali statali, domenica 1° Maggio, Festa dei Lavoratori, la Direzione Regionale Musei Campania, in collaborazione con il Comune di Santa Maria Capua Vetere, la cooperativa “Terra Felix” e Legambiente Geofilos proporranno un’attività con i bambini, accompagnati dai propri genitori, prevista nell’ambito del progetto “Horticultura”. L’iniziativa è finanziata dall’impresa sociale “Con i Bambini” – Soggetto attuatore del “Fondo per il Contrasto della povertà educativa minorile” e contempla la realizzazione di laboratori artistico-creativi dedicati alla storia del territorio e alle dinamiche dell’orto. L’appuntamento è alle 10.00 presso il Museo Archeologico dell’Antica Capua e fino alle 12.30 i partecipanti saranno condotti nelle attività in programma dagli operatori di “Terra Felix” e Legambiente Geofilos.

La stessa Direzione Regionale Campana fa sapere che, contestualmente, si potrà effettuare il percorso di visita all’Anfiteatro Campano, ma sarà più breve in quanto sono in corsi gli interventi di restauro e valorizzazione, lavori finanziati con fondi PON “Attrattori culturali naturali e Turismo” FESR 2007/2013 – annualità 2017. Sospese sono ancora le visite al Mitreo, mentre totalmente accessibili sono sia l’annesso Museo dei Gladiatori che quello dell’Antica Capua.

Sono poi previsti all’interno dei vari siti compresi nel circuito archeologico sammaritano appositi “Percorsi per una visita in sicurezza”, pertanto la direzione pone massima attenzione alla sicurezza dei visitatori attraverso l’applicazione delle misure previste dalla normativa anti COVID-19. Considerata la gratuità prevista nel progetto “Domeniche al Museo” è consigliata la prenotazione al fine di regolamentare adeguatamente il flusso dei visitatori. Il numero degli ingressi sarà contingentato e raggiunto il tetto massimo previsto non saranno consentiti ulteriori accessi. L’accesso all’arena è concesso a gruppi di massimo 25 partecipanti, mentre per il Museo dei Gladiatori a 6 persone alla volta.

About author

Luigi Fusco
Luigi Fusco 665 posts

Luigi Fusco - Docente di italiano e storia presso gli Istituti Superiori di Secondo Grado, già storico e critico d’arte e guida turistica regione Campania. Giornalista pubblicista e autore di diversi volumi, saggi ed articoli dedicati ai beni culturali, alla storia del territorio campano e alle arti contemporanee. Affascinato dal bello e dal singolare estetico, poiché è dal particolare che si comprende la grandezza di un’opera d’arte.

You might also like

Primo piano 0 Comments

“Follia” e innovazione, le foto di Helmut Newton al PAN

(Mario Caldara) – Napoli come casa delle idee, della creatività, dell’arte. La città allarga le braccia e, ancora una volta, accoglie un maestro. Il PAN, il Palazzo delle Arti di

Primo piano 0 Comments

A che servono questi quattrini, la pièce al Teatro Comunale

Roberta Greco -Arriva al Teatro Comunale di Caserta la pièce “A che servono questi quattrini” di Armando Curcio. Da venerdì 21 a domenica 23 gennaio, feriali ore 20.45, domenica ore

Economia 0 Comments

Vinitaly. Incontri e degustazioni con la Camera di Commercio

Claudio Sacco – Vinitaly, la più grande manifestazione dedicata al mondo del vino, anche quest’anno offrirà un programma ricco di incontri e degustazioni nell’area istituzionale della Camera di Commercio di

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply