Musica al tempo di Vanvitelli, alla Reggia il duo Sollini-Barbatano

Musica al tempo di Vanvitelli, alla Reggia il duo Sollini-Barbatano

Luigi Fusco

-La musica classica torna alla Reggia di Caserta con l’evento Musica al tempo di Vanvitelli, iniziativa a cura dell’Orchestra da Camera di Caserta diretta da Antonino Cascio.
L’appuntamento è per sabato 16 settembre, alle 17.30, presso la Cappella Palatina con il duo pianistico
Marco Sollini & Salvatore Barbatano. I due musicisti e compositori eseguiranno due concerti per pianoforte a quattro mani e orchestra.
Per l’occasione verrà suonata in prima assoluta un brano di Leopold Kozeluh e di Marco Sollini e la sinfonia n.63 “La Roxelane” di Franz Joseph Haydn.
Lo spettacolo musicale è organizzato nell’ambito delle Celebrazioni Vanvitelliane ed ha lo scopo di far
conoscere al pubblico la grande passione che Luigi Vanvitelli ha nutrito nei confronti della musica
internazionale. L’architetto della Reggia borbonica, come riportato da più fonti storiche e documentarie, è
stato difatti un profondo conoscitore delle sinfonie del suo tempo e del Seicento.
Di tutti i compositori famosi dell’epoca, una particolare attenzione ha avuto verso le opere di Bach tanto da scrivere in una sua lettera, datata al 1762, che dei suoi brani ne apprezzava lo stile classico nonché
“l’armonia, la dolcezza, la grazia e la regolata varietà”.
Per ulteriori informazioni basta cliccare il seguente https://bit.ly/CelebraVanvitelli16Settembre.

About author

Luigi Fusco
Luigi Fusco 1085 posts

Luigi Fusco - Docente di italiano e storia presso gli Istituti Superiori di Secondo Grado, già storico e critico d’arte e guida turistica regione Campania. Giornalista pubblicista e autore di diversi volumi, saggi ed articoli dedicati ai beni culturali, alla storia del territorio campano e alle arti contemporanee. Affascinato dal bello e dal singolare estetico, poiché è dal particolare che si comprende la grandezza di un’opera d’arte.

You might also like

Arte

La next generation va al Madre, 25 gli ammessi a MuseoFuturo

Museo Madre Napoli. Hanno tra i 22 e i 37 anni, provengono da 10 regioni italiane. Lombardia, Puglia, Toscana, Campania, Basilicata, Calabria, Piemonte, Veneto, Marche, Emilia-Romagna. Ma anche da Germania, Francia, Belgio, Olanda, Spagna, Austria e Cina. Hanno conseguito lauree magistrali e dottorati in ambiti come ecological

Primo piano

I Giardini del Volturno. Torna la mostra di piante e fiori

Giardini del Volturno, la mostra mercato di piante e fiori, torna nel parco di San Bartolomeo Casa in Campagna, uno dei più belli della Campania, nella vallata di Cesarano attraversata

Primo piano

David di Donatello on line, stasera tanta Caserta su Rai Uno

Maria Beatrice Crisci – Toni Servillo, Francesco Piccolo, Marco D’Amore, Pietro Marcello, Filippo Gravino, l’Orchestra di Piazza Vittorio diretta da Mario Tronco. Tutti casertani. Questa la Caserta che stasera vedremo