Napoli Moda Design, dal 9 al 11 giugno al Maschio Angioino

Napoli Moda Design, dal 9 al 11 giugno al Maschio Angioino

-Il 19 maggio nella Sala Giunta del Comune di Napoli la conferenza stampa di presentazione con il sindaco Gaetano Manfredi, l’organizzatore art director e architetto Maurizio Martiniello e la giornalista Rosanna Cancellieri Nella splendida cornice del cortile interno del Maschio Angioino, il 9-10-11 giugno prossimi si svolgerà Napoli Moda Design, evento annuale organizzato dall’architetto e art director Maurizio Martiniello e realizzato con il patrocinio del Comune di Napoli. Il tema fil rouge dell’edizione 2023 sarà la natura, fonte di ispirazione per la creatività. Nel cortile interno del Maschio Angioino verranno installate 7 torri in acciaio alte fino a 10 metri, ognuna delle quali conterrà un albero, a rimarcare la forte sensibilità green di Napoli Moda Design. Le installazioni portano la firma dell’art director e architetto Maurizio Martiniello. Tre giorni di full immertion nel mondo di chi inventa e dà forma all’estro. In esposizione ci saranno tessuti, abiti, ceramiche, oggetti di arredamento e illustrazioni di come le opere prendono forma.

Il sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi: “Napoli Moda Design è un altro grande tassello di un mosaico di eventi fantastico per la città. Questo appuntamento arricchisce un’offerta culturale e turistica unica nel panorama nazionale. Grazie all’estro creativo e all’impegno dell’architetto Martiniello, deus ex machina di una rassegna che anche quest’anno metterà in mostra il talento di Napoli in due settori importanti dell’economia del nostro Paese, su cui è importante investire. Maggio dei Monumenti, lo scudetto del Napoli, il Giro d’Italia, Bono Vox al teatro San Carlo, il concerto dei Colplay, Napoli Moda Design: ogni settimana, per chi viene in visita, c’è l’imbarazzo della scelta”.
L’art director, Maurizio Martiniello: “La bellezza come protagonista della nostra anima, dell’estetica, del design, dell’architettura, della moda. Questo appuntamento, come sempre, ha l’obiettivo di valorizzare il meglio di Napoli: talento e creatività. Siamo giunti alla decima edizione, sono orgoglioso di questo traguardo. Grazie al Comune di Napoli per aver sostenuto l’iniziativa offrendo il patrocinio e grazie agli sponsor che metteranno in vetrina i loro prodotti.
Opere e fashion show, tutto all’insegna della natura. Vi aspettiamo”. La premiazione. La commissione istituita dall’art director Martiniello consegnerà un riconoscimento a personalità che nei rispettivi ambiti si sono distinte per talento e impegno. I fashion show. Ci saranno fashion show di Nino Lettieri atelier, Giovanni panettieri atelier, Istituto di design, Kilesa, Nello de Blasiis, Fashion Design. Trucco Ludmyla Bezerdik Academy. Hairstylist Sabatino Viola. La cena di gala. A cura dello chef stellato Francesco Franzese del ristorante Rear. La serata si aprirà con fashion show dell’Atelier Signore. I tavoli saranno allestiti dai wedding di Viviars e di Wedding Solution, con ispirazione al tema della natura. Un concorso decreterà il tavolo più bello.

Comunicato stampa

About author

You might also like

Attualità

Villaggio dei Ragazzi, ricordo di don Salvatore d’Angelo a 20 anni dalla morte

Sabato prossimo, 30 maggio, ricorrerà il 20esimo Anniversario dalla morte di don Salvatore D’Angelo, sacerdote e fondatore  del Villaggio dei Ragazzi venuto a mancare nel 2000. Per l’occasione, l’Opera maddalonese

Primo piano

Confesercenti Caserta, Petrella ricevuto dal prefetto Castaldo

– Il Presidente della Confesercenti Provinciale di Caserta Salvatore Petrella è stato ricevuto dal nuovo Prefetto di Caserta Giuseppe Castaldo.  Il rappresentante dell’organizzazione datoriale del commercio, del turismo e dei

Attualità

Olimpiadi di Fisica, riconoscimenti agli studenti del Pizzi

Luigi Fusco -Nell’anno della ripresa delle manifestazioni extra-scolastiche in presenza, numerosi sono stati i successi raggiunti dagli studenti delle superiori della provincia di Caserta: sia in ambito umanistico che scientifico.