Natale, festa per i bambini in ospedale. Arriva la fanfara

Natale, festa per i bambini in ospedale. Arriva la fanfara

(Beatrice Crisci) – “E’ Natale ogni volta che sorridi a un fratello e gli tendi la mano. E’ Natale ogni volta che rimani in silenzio per ascoltare l’altro. E’ Natale ogni volta che non accetti quei principi che relegano gli oppressi ai margini della società. E’ Natale ogni volta che speri con quelli che disperano nella povertà fisica e spirituale. E’ Natale ogni volta che riconosci con umiltà i tuoi limiti e la tua debolezza. E’ Natale ogni volta che permetti al Signore di rinascere per donarlo agli altri”. Sarà il vescovo di Caserta Giovanni D’Alise a leggere la poesia di Madre Teresa di Calcutta in occasione del “Natale Insieme”, la consueta manifestazione che l’Azienda Ospedaliera “Sant’Anna e San Sebastiano” dedica ai piccoli degenti del reparto pediatrico e ai bambini in generale, portando entusiasmo e simpatia. Anche quest’anno, per volontà dei commissari straordinari Cinzia Guercio, Michele Ametta e Leonardo Pace, si rinnoverà la tradizione.vescovo-dalise

L’appuntamento per la ventunesima edizione, organizzata come al solito dal Fanfara and Emilio’s Team, è per sabato 17 dicembre. Alle ore 10 nella piazza degli Abeti del nosocomio casertano saranno accolti il vescovo di Caserta Giovanni D’Alise, il sindaco della città Carlo Marino, le delegazioni della Brigata Bersaglieri “Garibaldi”, della Divisione “Acqui”, della Polizia di Stato, dell’Arma dei Carabinieri, dei Vigili del Fuoco, della Guardia di Finanza, dell’Associazione Bersaglieri.

Alle 10,15 breve concerto della Fanfara Garibaldi e subito dopo la sfilata lungo via delle Siepi, fino all’ingresso del Padiglione F. Qui, nella cappella ospedaliera, ci sarà il momento di preghiera con il Vescovo.

Alle 11, poi, la visita al reparto pediatrico, con la consegna dei doni e il taglio della torta.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7501 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano 0 Comments

La finale! Sono 14 le scuole più digitali a contendersi il premio

Pietro Battarra – È sempre più digitale la scuola casertana. Giunge alla terza edizione il Premio Scuola Digitale. Appuntamento domani per la manifestazione finale che si svolgerà dalle 9 alle

Attualità 0 Comments

Non più guerre, a Capua si ricorda il bombardamento del ’43

Luigi Fusco -Nel segno del ricordo e dei sentimenti e delle emozioni più profonde, si è celebrato a Capua il 78esimo Anniversario del Bombardamento del 9 settembre del 1943, tra

Comunicati 0 Comments

Carri e mongolfiere per il Carnevale al Real Sito di Carditello

Claudio Sacco -Domenica 23 febbraio, visite teatralizzate, spettacoli per bambini, musica e parata reale dalla Reggia alla vicina Capua Re Ferdinando IV di Borbone, con un cenno della mano, aprirà il

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply