“Nessuno è razza”, il tributo a Floyd del regista Gianfrancesco

“Nessuno è razza”, il tributo a Floyd del regista Gianfrancesco

Maria Beatrice Crisci

-«Quando mi hanno chiamato dall’ANPI per chiedermi se fossi interessato a curare la regia di un video-racconto che ricordasse l’assassinio del povero George Floyd ho dato immediatamente la mia disponibilità». Così Luca Gianfrancesco. “Nessuno è razza” il video-tributo prodotto dall’Anpi, associazione nazionale partigiani d’Italia, ad un mese dalla morte di Floyd, l’uomo ucciso da un agente di polizia americano, a Minneapolis. Il video raccoglie letture di brani tratti da opere letterarie e passaggi di discorsi di grandi figure della storia dei diritti e della civiltà, da Martin Luther King a Nelson Mandela, da Malcom x fino a Liliana Segre, a Rita Levi Montalcini, al Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.

Il regista, intervistato da Ondawebtv, poi aggiunge: «Come molti, conoscevo il fatto dai media e avevo letto qualche approfondimento sui giornali. A quel punto mi sono messo d’impegno per approfondire la vicenda. Il lavoro di ricerca è stato faticosissimo. Ho visionato decine di ricostruzioni giornalistiche mandate in onda dai media americani che smontavano, minuto per minuto, gli ultimi minuti di vita di Floyd. Un lavoro dolorosissimo. Bella e confortante invece la grande sensibilità da parte dei tanti colleghi ed amici del mondo del cinema e della cultura che non hanno esitato un attimo prima di dare la propria disponibilità. Il progetto lo abbiamo concepito in pochissimi giorni con tutto lo staff creativo dell’ANPI. Sono molto grato alla presidente Carla Nespolo, al responsabile per l’Area Sud Vincenzo Calò, al capo dell’ufficio stampa Andrea Liparoto e al direttore di Patria Indipendente Gianfranco Pagliarulo per avermi dato la possibilità, nel mio piccolo, di contribuire ad una giusta causa».

Le musiche sono di Antonio Fresa. Il montaggio del suono ed il mix sono di Alessandro Salvatori e Cristiano Gizzi. Assistente al montaggio Giuseppe Paolisso.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 5881 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano

6 luglio, World Kiss Day. Per la Reggia il bacio è di Doisneau

Enzo Battarra – World Kiss Day, o se si preferisce Giornata Internazionale del Bacio. Certo, non passa giorno che non sia dedicato a qualcuno o a qualcosa. È anche questo un

Attualità

Commercialisti, all’Anfiteatro per Matricola Zero Zero Uno

Claudio Sacco – L’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Caserta in prima fila per il sociale. L’Ordine sarà infatti presente giovedì 13 settembre all’Anfiteatro Campano per la rappresentazione

Primo piano

Panart, ad Alvignano happening con artisti e poeti performer

Maria Beatrice Crisci  – Nel verde di Alvignano nasce Panart ovvero Pane, amore e poesia. L’appuntamento è per domenica dalle 10,30 fino al tramonto al podere Cannavina, in località San

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply