Nessuno si salva da solo, Caserta Nova Ensemble a Capua

Nessuno si salva da solo, Caserta Nova Ensemble a Capua

Luigi Fusco

-Nessuno si Salva da Solo, un vero e proprio cammino di arte e fede all’insegna della Passione di Cristo.
È il titolo dello spettacolo di musica sacra a cura del Coro Polifonico “Caserta Nova Ensemble” che si svolgerà sabato 25 marzo, alle 18.00, presso la Chiesa della Maddalena di Capua. L’iniziativa è promossa dalla Congrega di Santa Monica e dal Centro di Arte e Cultura “L’Airone”. Sotto la direzione di Fortuna Cinque verranno presentati brani di Mozart, Vivaldi, Bruckner, Lotti, Bach,
Traetta e Salieri. “Caserta Nova Ensemble” è un’associazione musicale che da tempo promuove la musica corale. L’Ensemble, costituito da soprani, contralti, tenori e bassi, propone, sin dai suoi esordi, un repertorio di brani che spaziano nei vari generi musicali: dal sacro al profano, interpretando partiture di grandi compositori quali Mozart, Bach, Rossini, Vivaldi, nonché di autori contemporanei quali Gorni Kramer, Armando Trovajoli e Pino Daniele.

About author

Luigi Fusco
Luigi Fusco 1084 posts

Luigi Fusco - Docente di italiano e storia presso gli Istituti Superiori di Secondo Grado, già storico e critico d’arte e guida turistica regione Campania. Giornalista pubblicista e autore di diversi volumi, saggi ed articoli dedicati ai beni culturali, alla storia del territorio campano e alle arti contemporanee. Affascinato dal bello e dal singolare estetico, poiché è dal particolare che si comprende la grandezza di un’opera d’arte.

You might also like

Primo piano

Epifania Solidale per i piccoli degenti dell’Ospedale

Maria Beatrice Crisci – Il professore Felice Nunziata direttore del reparto di Pediatria dell’Ospedale di Caserta 👉

Primo piano

Giuramento di Ippocrate, 330 neo medici iscritti all’Ordine

Maria Beatrice Crisci -Una cerimonia ricca di emozione quella del giuramento di Ippocrate per i neo iscritti all’Ordine provinciale dei medici chirurghi e degli odontoiatri di Caserta. Gremita la sala

Cultura

Settembrarte. 900 visitatori nel weekend a Nola

Claudio Sacco – “Un’occasione importante ma, soprattutto, una reale e concreta opportunità per noi nolani e per i tanti visitatori che, sabato e domenica, hanno potuto ammirare i tesori nascosti