Nicholas Tolosa al Mav, la mostra è prorogata fino a luglio

Nicholas Tolosa al Mav, la mostra è prorogata fino a luglio

Luigi Fusco

-Proroga per la personale di Nicholas Tolosa al MAV di Ercolano. Fino all’8 luglio prossimo sarà, difatti, possibile visitare la sua mostra “Pompei 79 d.C.”, a cura di Roberto Sottile e con testi critici di Luca Ricci, Davide Silvioli e Roberto Sottile. Concepita come una sorta di rivisitazione della tragedia dell’eruzione del Vesuvio del 79 d.C., che comportò la distruzione di città come Ercolano, Pompei e Stabiae, l’esposizione svela la potenza della pittura di Tolosa stabilendo un forte legame con la storia ed i reperti archeologici dell’intero territorio vesuviano.

“Attraverso la tecnica dei calchi è stato possibile riempire i vuoti lasciati dai corpi durante la seconda colata piro plastica del Vesuvio. Questo luogo è il teatro di una catastrofe” – scrive in catalogo Luca Ricci, aggiungendo che: “Nicholas Tolosa [ha raffigurato] l’impronta del dolore e della disperazione sulla tela. Riproduce[ndo] le sagome di donne, uomini e bambini sorpresi nell’istante in cui cercavano di mettersi in fuga”.

“All’interno del MAV di Ercolano, realtà museale contrassegnata da contenuti archeologici strutturati e fruibili digitalmente, il richiamo alla tridimensionalità dei calchi di Pompei, ascrivibili alla categoria della scultura, si permea della bidimensionalità della pratica pittorica e si interseca con l’immaterialità della tecnologia virtuale, originando un’interessante sovrapposizione di peculiarità solitamente mantenute separate” – come riportato dal testo di Davide Silvioli.

“La pittura di Nicholas Tolosa restituisce dignità umana, che viene raccontata come sospesa, avvolta in una superficie tumultuosa dove i corpi pietrificati diventano leggeri, quasi eterei, segnati da tocchi di colore che diventano delle impronte di vita” – conclude, invece, nella medesima pubblicazione il critico Roberto Sottile.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7142 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano

Fausta Vetere e Corrado Sfogli chiudono il Festival degli Antichi Casali

Si conclude stasera nel borgo storico di Puccianiello, la quarta edizione del “Festival degli Antichi Casali”, ideato e diretto da Emilio Di Donato, ed organizzato dal Comitato dei festeggiamenti per

Primo piano

Mercati ingrosso fiori Campania. Il 5 maggio la riapertura

Riapriranno regolarmente il prossimo martedì 5 maggio tutti i mercati all’ingrosso di fiori e piante della Campania. La decisione unanime è maturata per senso di responsabilità nei confronti di operatori e clienti.

Attualità

Premio Storie di Alternanza, il Giannone primo tra i licei

Maria Beatrice Crisci -E’ il Giannone di Caserta il vincitore per la categoria licei del “Premio Storie di Alternanza”. L’iniziativa è stata promossa da Unioncamere e dalla Camera di Commercio

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply