No alla violenza di genere, il liceo Manzoni ospita un incontro

No alla violenza di genere, il liceo Manzoni ospita un incontro

«Io sto con un orco. Come imparare a riconoscere gli uomini violenti. Testimonianze ed esperienze». È questo il titolo dell’incontro programmato al liceo Manzoni per giovedì 18 novembre che si svolgerà dalle ore 10 alle 13 nell’aula magna. Ad introdurre i lavori sarà la presidente della Commissione Pari Opportunità della Regione Campania, Natalia Sanna, e la Dirigente Scolastica del liceo Manzoni di Caserta, Adele Vairo. Parterre d’eccezione, ad intervenire saranno Egle Pilla, giudice del Riesame del Tribunale di Napoli; Danilo Volpe, penalista del foro di Napoli; Rita Lombardi, docente e coordinatrice degli studenti del liceo Manzoni; Roberta De Angelis, psicoterapeuta e psicologa; Chiara Moscato, mediatrice familiare. Modera il dibattito Katia Martini, civilista e componente della Commissione Pari Opportunità della Regione Campania.

L’incontro rientra nel più ampio progetto ideato per sensibilizzare gli studenti contro la violenza di genere. Ideato dalla Commissione delle Pari Opportunità della Regione Campania, il progetto mira a promuovere la consapevolezza di cosa sia la violenza e soprattutto cosa provano le vittime, spesso trasformate in corresponsabili o addirittura uniche responsabili e a promuovere la conoscenza degli strumenti idonei a contrastare il fenomeno della violenza. È, quindi, un invito alla riflessione su una tematica così tanto delicata.

«Quello ospitato dal liceo Manzoni – ha commentato la Dirigente Adele Vairo – è sicuramente una mattina di invito alla consapevolezza. Il fenomeno della violenza di genere è più che mai vivo nelle nostre società ed è giusto che se ne parli sempre di più. I nostri studenti devono essere cittadini consapevoli e responsabili. L’unico modo che abbiamo per indirizzarli è quello di promuovere proprio iniziate come queste già dai banchi di scuola».

Comunicato stampa

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7775 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Attualità 0 Comments

Una parola al mese. Inizia il quarto anno con la Parthenope

Jacopo Varchetta* – Prende il via da questo mese il quarto anno della Rubrica di approfondimento lessiculturale a cura del Dottorato di Ricerca in Economia Quantitativa ed Eurolinguaggi per la

Spettacolo 0 Comments

Napoli Teatro Festival Italia, arriva il giorno di Silvio Orlando

Claudio Sacco -Domani, sabato 4 luglio, al Napoli Teatro Festival Italia, diretto per il quarto anno da Ruggero Cappuccio, il Cortile della Reggia del Real Bosco di Capodimonte ospiterà, alle ore 21.00, la prima assoluta di La

Primo piano 0 Comments

Pomigliano Jazz in Campania, la musica bolle sotto il vulcano

Maria Beatrice Crisci – Un festival con tanta musica che bolle sotto il vulcano. Pomigliano Jazz in Campania ripropone da giovedì 27 luglio e fino al 6 agosto l’ormai consueta formula itinerante

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply