Oasi di San Silvestro, un ricco week end tra natura e teatro

Oasi di San Silvestro, un ricco week end tra natura e teatro

Alessandra D’alessandro

-L’Oasi Bosco di San Silvestro si prepara ad un fine settimana ricco di eventi! Si parte sabato 23 aprile con le visite con guida parlante con prenotazione o in autoguida senza prenotazione. A seguire, domenica 24 aprile alle ore 10,00 di terrà la visita guidata “Percorso Storico-Naturalistico”. Franco Paolella, direttore dell’oasi, spiega: «Si tratta di una passeggiata particolare che tocca vari punti di interesse storico: dalle strutture rimodernate della Casa dell’Arco o Casa del Retaiolo dove venivano tinteggiate e custodite le reti per l’uccellagione, alla Foresteria, originaria Pecoreria borbonica; dalla vigna recuperata all’Acquedotto di Giove-Fontanelle, dalle mura maestose che cingono la Reggia ai Torrini dell’acquedotto Carolino. Interessante anche dal punto di vista naturalistico in quanto ci si affaccia sul versante sud con estensioni di macchia mediterranea e veduta ampia verso Napoli». La partenza è prevista per le ore 10 e la durata del percorso è di 3 ore circa. Il prezzo è di 10 euro per gli adulti e 5 euro per i soci Wwf, non indicato per i minori di 12 anni. In alternativa, alle ore 10,30 si svolgerà il laboratorio per le famiglie “liberi tutti”. Un percorso alla scoperta del bosco e dei suoi abitanti indicato per i bambini da 4 anni. Il prezzo è di 10 euro per i bambini e 5 euro per gli accompagnatori, se soci, gratuito. Lunedì 25 aprile l’oasi ospita lo spettacolo “Passeggiando tra le fiabe”. Roberta Sandias, direttrice dello spettacolo, racconta: «E’ primavera, ed il bosco torna a popolarsi. I personaggi delle fiabe più amate dai bambini cominciano a ripercorrere i sentieri incantati. Volete incontrarli? Non mancate, allora. Vi aspettano per vivere insieme le loro fantastiche avventure». Lo spettacolo prevede tre turni di rappresentazione: alle ore 10,30 alle ore 11,15 e alle ore 12,00, l’arrivo in oasi è previsto 30 minuti prima del turno scelto. Il costo del biglietto è di 8 euro per adulti e bambini e gratuito per i minori di 3 anni. Per prenotazioni è possibile chiamare i seguenti numeri: 3291003808 o 3398085602 oppure scrivere una mail all’indirizzo laghiandaia.wwf@libero.it. Prosegue, anche il prossimo fine settimana, l’iniziativa “Piatto alla finestra” da ritirare alla finestra del punto ristoro tra le 13 e le 13,30. Per informazioni e prenotazioni è possibile contattare i seguenti numeri: 0823361300 o 3291003808

About author

Alessandra D’alessandro
Alessandra D’alessandro 116 posts

Alessandra D'alessandro - Studentessa presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, facoltà di Lettere indirizzo linguaggi dei media. Ha frequentato il liceo classico Giannone a Caserta. Ha conseguito certificazioni di lingua inglese presso Trinity College London. Attualmente collabora nell’azienda familiare occupandosi di social media, comunicazione e fashion buying. Interesse spiccato per il mondo della moda, il giornalismo, la comunicazione e la cultura olfattiva.

You might also like

Cultura 0 Comments

I miei caiatini. A Caiazzo si inaugura il Salotto culturale

Luigi D’Ambra E’ tutto pronto a Caiazzo per domenica 7 maggio per l’inaugurazione del Salotto culturale. L’iniziativa è stata organizzata dall’associazione Pro Loco “Nino Marcuccio” che presenterà “I miei caiatini”.

Cultura 0 Comments

I Borbone e il presepio alla napolitana, il più grande a Caserta

Luigi Fusco – Ancora prima di arrivare a Napoli, nel 1734, Carlo di Borbone aveva contezza della locale tradizione presepiale, in quanto, sin da ragazzino, aveva avuto modo di vedere

Primo piano 0 Comments

Economia. Sun, lunedì i test per 600 aspiranti matricole

Affolleranno le aule del Dipartimento di Economia della Seconda Università di Napoli i 660 gli iscritti alla prova di autovalutazione prevista per lunedì 5 settembre a partire dalle 13.30. Il test,

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply