Opicifio Puca. A Sant’Arpino la collettiva Turno_Secondo

Opicifio Puca. A Sant’Arpino la collettiva Turno_Secondo

Maria Beatrice Crisci

 FUSJ-1 (1)– L’Opificio Puca a Sant’Arpino apre le porte venerdì 5 luglio per un’altra mostra. Alle ore 19 si inaugura la mostra collettiva dal titolo Turno_Secondo. L’iniziativa è promossa dalla Galleria Studio Legale, la direzione artistica di Antonio Rossi. La scelta delle opere in mostra è stata fatta proprio in funzione della personale interpretazione degli artisti delle tecniche utilizzate: dalle diapositive ritagliate e retroilluminate di Francesca Rao, alle fotografie sovradipinte della franco-giapponese Kinu Kamura, dal grande carboncino su tela di Nicola Verlato ( 250×800 cm.) ai marmi dipinti di rosso di Federico Fusj e dalla grande installazione di nuvole di feltro di Giovanni Odierna. Le elaborazioni digitali di Massimiliano Sbrescia, con i richiami ai capolavori della pittura, completano la mostra con le delicate pitture di Pietro Capogrosso, la forza espressiva della pittura dell’artista armena Liana Ghukasyan, i raffinatissimi lavori su carta di Luigi Caravano e la delicatezza degli acquerelli della giovane artista torinese Francesca Dondoglio. Il palazzo Puca è situato nel centro di un vecchio distretto industriale sin dai primi del ‘900 all’avanguardia nel settore alimentare e conserviero e ancora oggi sede di alcuni imprese operanti nel settore calzaturiero.

 

 

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7603 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Settembre al Borgo, sul palco l’enogastronomia del territorio

Maria Beatrice Crisci  – “Il borgo dei libri per noi significa stare insieme. Costruire un modello che è quello che crea competitività e aggregazione sociale. Ma nel fare sistema, noi

Cultura 0 Comments

Come on, baby! La Reggia di Caserta presenta il suo Natale

Claudio Sacco – “Come on, baby!”. È questo lo slogan scelto dal direttore della Reggia Mauro Felicori per contrassegnare gli eventi natalizi alla Reggia di Caserta. Mostre d’arte, visite guidate,

Cultura 0 Comments

Madonna ad Nives. A Casolla rara e antica scultura lapidea

Luigi Fusco -Nella Chiesa di San Lorenzo Martire, sita nella piccola frazione di Casolla di Caserta, è conservata un’antichissima scultura lapidea raffigurante Sancta Maria ad Nives o Santa Maria della

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply