Oromare, la Cna Orafi chiama il settore campano a confronto

Oromare, la Cna Orafi chiama il settore campano a confronto

-Il settore orafo come leva di promozione e sviluppo del Made in Italy, partendo dalla culla dell’oreficeria: Napoli e il suo Borgo Orefici. Ma anche e soprattutto confronto e condivisione per una visione strategica comune della filiera orafa al fine di promuoverne l’unicità e l’inimitabilità, alla ricerca di un marchio comune che possa realmente rilanciare un settore che è stato e continua ad essere uno dei brand traino dell’economia del sistema Paese. Sono questi i concetti alla base dell’incontro “La Campania che luccica – l’oro e il Gioiello”, promosso da CNA Orafi Campania, presieduta da Romualdo Pettorino, in collaborazione con i vertici di CNA regionale e nazionale. L’evento dibattito, moderato dal giornalista Rosario Lavorgna, si svolgerà mercoledì 19 maggio alle ore 10.30 presso il Centro orafo Oromare di Marcianise. I saluti istituzionali saranno affidati al sindaco di Marcianise Antonello Velardi, seguiti da quelli di Gennaro Mincione, Oromare Promogest srl; Tommaso De Simone, presidente CCIAA di Caserta, e Giuseppe Oliviero, Presidente CNA Campania Nord. Il dibattito invece sarà animato dalle relazioni di Gabriele Rotini, Segretario Nazionale CNA Orafi su: “Inquadramento del settore orafo nell’economia nazionale e territoriale”;  Luigi Truono, Presidente Orafi CNA Salerno su: “L’artigianato orafo: dai distretti alla produzione e vendita diretta”; ed in conclusione l’intervento di Romualdo Pettorino, Presidente CNA Orafi Campania su: “Prospettive e strategie per il settore orafo campano”. Alle relazioni seguiranno gli interventi programmati di Roberto De Laurentiis, Presidente Borgo Orefici e Gianni Lepre, economista ed esperto del settore orafo. Le conclusioni saranno invece affidate a Arduino Zappaterra,  Presidente Nazionale CNA Orafi.

👩‍💻Comunicato stampa

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 8437 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Comunicati 0 Comments

Le mille e una Napoli, al Trianon il ciclo di conferenze cantate

-Giovedì 27 gennaio alle 20 al Trianon Viviani il secondo dei sette appuntamenti tematici de “Le mille e una Napoli”, il ciclo di “conferenze cantate” presentato dalla cantante Francesca Colapietro e il pianista Mariano

Primo piano 0 Comments

Campania sempre più Feelix, la Jazz Orchestra è al Parravano

Pietro Battarra – Musica di qualità al Teatro Parravano di Caserta giovedì 27 dicembre con il concerto della Campania Feelix Jazz Orchestra diretta da Pietro Condorelli. L’evento è organizzata nell’ambito della rassegna natalizia

Primo piano 0 Comments

Sindaci Atellani insieme per un programma d’azione comune

Un nuovo vertice dei Sindaci Atellani per definire un primo programma comune di azione concreta. “Uniti si vince, bisogna coordinarsi per affrontare meglio i difficili problemi del territorio” dichiara il

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply