Orto Botanico, Vipera di Maurizio De Giovanni in anteprima

Orto Botanico, Vipera di Maurizio De Giovanni in anteprima

Pietro Battarra

– All’Orto Botanico di Napoli va in scena, per la prima volta, “Vipera” di Maurizio De Giovanni. E’ questo il testo dell’autore partenopeo, in cui letteratura e teatro creano un affresco di immagini, dialoghi, suggestioni, luci e suoni. Vipera debuttemaurizio de giovannirà,  sabato 21 luglio alle ore 21.00 (repliche fino a lunedì 23) nell’ambito della rassegna Brividi d’Estate 2018.

L’allestimento, presentato da Il Pozzo e il Pendolo Teatro, vedrà interpreti Rosaria De Cicco, Paolo Cresta, Marianita Carfora, Antonello Cossia, Salvatore Catanese, Emilio Marchese, Alfredo Mundo, Sonia De Rosa, Paolo Rivera, con l’adattamento e la regia di Annamaria Russo.

E’ la primavera del 1932, Pasqua è alle porte, e in una delle stanze del Paradiso, il bordello più famoso di Napoli, viene trovata morta Maria Rosaria Cennamo, in arte Vipera, la prostituta che fa sognare tutti gli uomini della città, ma che solo pochi possono avere.

Al commissario Ricciardi, che ha il dono terribile di vedere i morti e ascoltare le loro ultime parole, il fantasma di Vipera ripete: “il frustino, il mio frustino”.

Intorno al cadavere della prostituta più bella di Napoli, come sempre, una folla di personaggi mossi dai due sentimenti che sono all’origine di ogni delitto: l’amore e la fame.

Il commissario dagli occhi verdi cerca di orientarsi tra la nebbia dei sospetti, e, mentre tenta di ricomporre i tasselli di un mosaico scompaginato e ricostruire una storia di morte, la vita lo assedia con il suo ritmo incessante.

“Il Commissario Ricciardi – così Annamaria Russo in una nota – è un personaggio che ho incontrato un bel po’ di anni fa. Ho imparato a conoscere il suo mondo, la sua forza, le sue debolezze mettendo in scena due episodi della sua storia: Il senso del Dolore e Il Giorno dei Morti. Intrufolarsi nella sua vita, annaspare nell’oceano del suo dolore è stata un’esperienza sfiancante ed esaltante. La scrittura Di Maurizio de Giovanni ha una caratteristica rara: le parole si staccano delle pagine e i personaggi, gli scenari diventano tridimensionali, reali. E le storie ti fagocitano, ci finisci dentro”.

La quotidianità, i sentimenti, la passione, l’amicizia, il dolore, incalzano Ricciardi. Pur nell’urgenza di fare chiarezza, seguendo il messaggio sibillino consegnatogli dal fantasma di Vipera, il commissario continua inevitabilmente ad inciampare nel percorso accidentato della sua vita.

Ancora una volta Luigi Alfredo Ricciardi sarà costretto a muoversi tra i gironi infernali dell’animo umano per dare un volto e un nome all’assassino del Paradiso.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7643 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano 0 Comments

Ferragosto 2020. La Reggia e i tanti musei aperti nel weekend

Magi Petrillo -Dalla Reggia di Caserta all’Anfiteatro Campano di Santa Maria Capua Vetere. Quest’anno il Ferragosto sarà all’insegna della cultura. Tanti, infatti, i luoghi d’arte aperti nel prossimo week end.

Spettacolo 0 Comments

Caserta, al teatro Comunale la strana coppia Cardinale-Fusco

Claudio Sacco – La strana coppia di Neil Simon con la regia di Antonio Mastellone è lo spettacolo in scena al Teatro Comunale di Caserta da venerdì 17 a domenica 19

Primo piano 0 Comments

Miss Italia, a Maddaloni vince la finale regionale Angela Etiope

Pietro Battarra  – Angela Etiope è la bellissima che si è aggiudicata la seconda finale regionale di Miss Italia. L’evento ieri sera a Maddaloni nell’affollatissima piazza Don Salvatore D’Angelo. Mora, occhi verdi, alta

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply