Ossigeno, il progetto che connette il Giordani e il San Leucio

Ossigeno, il progetto che connette il Giordani e il San Leucio

Pietro Battarra

-Si chiama «Ossigeno: Respiriamo l’Innovazione» ed è il titolo della seconda edizione del progetto che connette gli studenti alle Aziende. Martedì 14 dicembre ore 10,30 riparte l’iniziativa. Rispetto alla precedente, questa seconda edizione è caratterizzata da novità importanti che conferiranno all’iniziativa maggiore prestigio e, sicuramente, più opportunità in termini di crescita formativa per gli studenti delle V classi degli Istituti superiori che hanno deciso di aderire al progetto. Si tratta dell’ITIS Giordani diretto dalla professoressa Antonella Serpico e dal Liceo Artistico Statale San Leucio diretto da Immacolata Nespoli. Entrambi di Caserta. Nella nota si legge: “La novità più importante di quest’anno è sicuramente rappresentata dalla presenza di molte più aziende partner, particolarmente sensibili ai temi della transizione energetica, digitale e dell’economia circolare, che gli stessi studenti partecipanti potranno visitare durante il progetto. In questo modo, sarà possibile conoscere dal vivo non solo i processi e le tecniche di produzione, ma, soprattutto, le competenze tecniche necessarie per ricoprire i profili professionali -sempre più specializzati -richiesti dalle stesse aziende. Inoltre, per favorire l’interazione tra studente-azienda, saranno previsti momenti di formazione pratica, partecipazione a progetti aziendali, sessioni di coaching organizzate da Smart Job Academy.
Ecco le prime Aziende e le Università partner di «OSSIGENO: Respiriamo l’Innovazione»: GEA Srl, Rifò Srl,
Centro Operativo Sviluppo Canapa del Sud Soc. Coop. Agricola, F.O.S. SpA, Livegreen Soc. Coop Agricola,
MZ Costruzioni, Ludovica Gualtieri Milano, ElettraImpianti Srl, Università degli Studi di Napoli “Parthenope”
Dipartimento di Ingegneria Informatica e delle Telecomunicazioni.

About author

Pietro Battarra
Pietro Battarra 142 posts

Pietro Battarra. Pubblicista. Iscritto a Scienze delle Comunicazioni Università Suor Orsola Benincasa Napoli, si interessa in particolare di cultura e fenomeni sociali. La sua passione sono la moda e il fitness. Ha iniziato giovanissimo a sfilare per marchi come Dolce&Gabbana, Trussardi, Hogan, Roberto Cavalli, Alcott, MSGM, Minimal ed è stato protagonista di shooting fotografici e cataloghi per importanti campagne pubblicitarie. Dall’esperienza a New York a quella in Cina, passando per la Turchia e la Spagna nei suoi progetti c’è quello di occuparsi di marketing e comunicazione.

You might also like

Primo piano 0 Comments

È stato certificato! Buone pratiche alla Camera di Commercio

Il progetto della Camera di Commercio di Caserta dal titolo “Incentivazione dei flussi turistici nella provincia di Caserta” per l’anno 2019 ha ottenuto la certificazione nell’ambito del progetto “Buone pratiche”.

Attualità 0 Comments

L’allagamento dei fossati di Capua, la città si immerge nel 500

Luigi Fusco – Le incessanti piogge degli ultimi giorni, oltre a destare preoccupazione per il riscontrato innalzamento del livello del Volturno, hanno in buona parte riempito i  fossati della città

Attualità 0 Comments

San Domenico a Capua, ripartono le celebrazioni eucaristiche

Luigi Fusco – Sabato 20 febbraio prossimo riprenderanno, alle 19, le messe, precedute dalla recita del rosario, presso la chiesa di San Domenico a Capua, dopo la lunga interruzione iniziata

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply