Partenope e la sua Fashion Week, le quattro giornate di Napoli

Partenope e la sua Fashion Week, le quattro giornate di Napoli

Alessandra D’alessandro

– Riparte la Fashion Week Napoli con quattro giorni interamente dedicati alla moda a San Domenico Maggiore. Le modelle e i modelli sfileranno nella magia del cuore di Partenope con le creazioni che fanno grande Napoli: l’alta moda, i gioielli e gli accessori di lusso. La Fashion Week Napoli 2021 si terrà dal 17 al 20 giugno, quattro giorni per lasciarsi alle spalle i mesi bui e lanciarsi verso la luce della ripresa. Mesi di lavoro, riprese tv, hair style, make up, aggiusti con ago e filo sono serviti per organizzare la settimana più attesa dell’anno. Allestita anche “La moda sposa l’arte”, mostra fotografica del maestro Alessandro Di Laurenzio che in bianco e nero sintetizza momenti di una Napoli senza tempo, fulcro della prima edizione della Fashion Week nella capitale del Mezzogiorno. Si inizia giovedì 17 giugno alle ore 13:30 con la cerimonia di apertura nella Sala delle Biblioteche del complesso San Domenico Maggiore. Saranno presenti: gli assessori alla Cultura e alle politiche sociali Annamaria Palmieri e Alessandra Clemente e il consigliere delegato Sport Carmine Sgambati. La Regione sarà rappresentata da Lucia Fortini, assessore alle Politiche sociali. L’introduzione alla manifestazione, patrocinata dal Comune di Napoli, è di Alessandro Di Laurenzio, ideatore della kermesse della moda napoletana. Ricco e di grande qualità l’elenco delle maison impegnate. Per Alta moda, abiti da sposa e moda maschile: Tufano Raffaele, Loris Pizza, Marianna Sartoria, Samantha Esse, Giulia Spose, Kuea, Ciro Bianchi. Per la pellicceria c’è Alfurs. Bikini Angel Italy costumi da mare e Liebe costumi da mare e intimo ci proietteranno nella grande estate. I gioielli saranno di Ramas e Peperit. Alla Fashion Week Napoli 2021, condotta dal presentatore Anthony Palmieri e da Cristian Faro, autore, cantante e docente, si pensa anche al futuro, alla formazione dei giovani stilisti con la Scuola della Moda Partenopea. Intenso l’elenco dei partner della Fashion Week napoletana: da Mauro Carillo, responsabile Management Models a Maccheroni food catering, da Mpa Style Magazine a Villa Domi, da Nafashion magazine a Tv Campi Flegrei. E ancora: Creativ Event, Giacomo Alberto Make-up, Antonio Iengo Hair Style, Salus Progetto In Forma di Maria Teresa Ferrari, Montana Management, Miss Bellissima e Bellissimi d’Italia e Franco Capasso con le sue video riprese. Si chiude con due storiche icone di Napoli nel mondo: Gino Sorbillo pizzerie e Marco Ferrigno arte presepiale.

About author

Alessandra D’alessandro
Alessandra D’alessandro 49 posts

Alessandra D'alessandro - Studentessa presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, facoltà di Lettere indirizzo linguaggi dei media. Ha frequentato il liceo classico Giannone a Caserta. Ha conseguito certificazioni di lingua inglese presso Trinity College London. Attualmente collabora nell’azienda familiare occupandosi di social media, comunicazione e fashion buying. Interesse spiccato per il mondo della moda, il giornalismo, la comunicazione e la cultura olfattiva.

You might also like

Primo piano 0 Comments

L’Università Vanvitelli in un libro. A Caserta la presentazione

Anna Maria D’Aniello – Il  Teatro Comunale “Costantino Paravano” di Caserta ha ospitato la presentazione del libro di ateneo “Università della Campania Luigi Vanvitelli” curato da Giosi Amirante, Giuseppe Pignatelli e

Spettacolo 0 Comments

Orphans, il noir di Dennis Kelly al Teatro Nuovo di Napoli

Regina Della Torre – Arriva al Teatro Nuovo di Napoli mercoledì 7 marzo alle ore 21 con repliche fino a domenica, lo spettacolo “Orphans” di Dennis Kelly, il quarantasettenne pluripremiato drammaturgo di

Primo piano 0 Comments

La dama, sport della mente. Al Novelli un corso di formazione

Alessandra D’alessandro -L’Isiss “G.B. Novelli” di Marcianise in collaborazione con la Federazione Italiana Dama e con il patrocinio dell’Unione Nazionale Chinesiologi ha programmato un corso di alta formazione a distanza

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply