Passaggio generazionale, una sfida? Il confronto al Consorzio Mozzarella Dop

Passaggio generazionale, una sfida? Il confronto al Consorzio Mozzarella Dop

Redazione

– «Il passaggio generazionale: sfide e opportunità per gli imprenditori e le imprese famigliari». Questo il tema dell’incontro svoltosi lunedì (25 settembre)presso la sede del Consorzio Mozzarella DOP all’ombra della Reggia di Caserta. Organizzato dallo studio legale Loconte e Partner di Milano insieme a Banca Ubs e al Consorzio, l’evento ha approfondito diversi aspetti legati al tema trattato a partire dall’importanza di una strategia per il passaggio generazionale in aziende come le consorziate. Con il presidente del Consorzio Domenico Raimondo, l’avvocato Stefano Loconte, titolare dello Studio Loconte&Partners.

«Impostare una corretta strategia per il passaggio generazionale in azienda – ha evidenziato l’avvocato Loconte – è fondamentale al fine di evitare la dispersione di valore e ricchezza. L’indice di mortalità delle aziende in Italia, tuttavia, anche a causa di una non corretta impostazione del passaggio generazionale, è sempre troppo elevato e questo rappresenta un grosso limite perché con l’azienda si disperde ricchezza, non solo economica ma anche di competenze e tradizione».

L’Avvocato Stefano Loconte ha aggiunto poi: «Il principale tema affrontato è stato quello della corretta impostazione del passaggio generazionale attraverso l’utilizzo di strumenti giuridici appropriati e una pianificazione fiscale attenta. Il messaggio chiave che cerchiamo di comunicare è che non esistono soluzioni preconfezionate o modelli standard, ogni realtà aziendale e familiare è unica e richiede un approccio consulenziale di tipo sartoriale, basato sulla sua specificità e unicità. Pertanto, il passaggio generazionale rappresenta una sfida e un’opportunità per la famiglia e per tutti gli stakeholder coinvolti». Loconte ha quindi concluso: «Siamo molto contenti di come sia andato l’incontro sia per partecipazione che per i contenuti che siamo riusciti a trasmettere. Grazie al lavoro congiunto con una grande istituzione finanziaria internazionale come UBS Wealth Management abbiamo rappresentato l’esigenza ed il valore aggiunto di un lavoro “a più mani” di diversi tipi di professionalità, anche per la realizzazione di operazioni apparentemente più articolate e lontane dal mondo delle aziende famigliari (come IPO o il private equity) ma, in realtà, perfettamente in linea con le esigenze delle famiglie e del loro patrimonio aziendale. La collaborazione del Consorzio Mozzarella di Bufala Campana DOP e una location di assoluto prestigio, la Reggia di Caserta, hanno sicuramente contribuito a dare ulteriore valore aggiunto ad una serata speciale».


About author

You might also like

Primo piano

Enrico Caruso day, a Un’Estate da Re il tributo al re della lirica

Un omaggio speciale al più grande tenore di tutti i tempi mercoledì 28 luglio alle 21 all’Aperia. “Caro Enrico…” è lo spettacolo della rassegna “Un’estate da Re. La Grande musica

Primo piano

Aversa, un evento commemora il beato Rosario Livatino

Roberta Greco – L’Unione Giuristi Cattolici Italiani, sezione «Vittorio Bachelet» di Aversa, ha organizzato per giovedì 14 dicembre, alle 18:30, una manifestazione in onore del beato Rosario Livatino, magistrato della

Primo piano

Notti magiche di San Giovanni, l’arte va in cantina a Vairano

Pietro Battarra (ph Simona Sanzi)  – La macchina organizzativa a Vairano Patenora è a lavoro per CantinArte, l’evento che coniuga arte e enogastronomia. L’appuntamento è per sabato 29 giugno, a