Più servizi agli utenti. Infopoint e biglietteria di AIRCampania

Più servizi agli utenti. Infopoint e biglietteria di AIRCampania

-È stato inaugurato oggi, a Caserta, alla presenza del sindaco Carlo Marino, del Presidente del Consiglio Regionale, Gennaro Oliviero e del Presidente della Commissione regionale Trasporti, Luca Cascone, l’infopoint con annessa biglietteria di AIR Campania. Si tratta del primo presidio di una rete territoriale che UnicoCampania estenderà, in futuro, su scala regionale e che l’azienda di TPL ha aperto all’interno della Stazione Ferroviaria di Piazza Garibaldi grazie ad un accordo con RFI.

La struttura, dotata di una sala d’attesa per i viaggiatori e di locali al servizio del personale AIR, in questa prima fase sarà aperta dal lunedì al sabato dalle 7 alle 19. Agli sportelli gli utenti potranno ricevere informazioni su orari, linee e corse, espletare le pratiche per la richiesta di abbonamenti. Ma soprattutto sarà possibile acquistare titoli di viaggio e richiedere l’emissione o ricaricare le smart card.

«Ringrazio RFI per aver messo a disposizione i locali all’interno della Stazione Ferroviaria, questo dà la possibilità di creare una connessione ed una integrazione dei servizi ferro-gomma. Ringrazio il Consorzio UnicoCampania, che dopo l’esperimento avviato con AIR per la vendita dei titoli smart in collaborazione con PuntoLis, progetto poi esteso a tutte le aziende campane di TPL, ha scommesso con noi ancora una volta ed oggi inauguriamo il primo punto di quella che sarà una rete regionale. Ma soprattutto ringrazio la Regione e il Presidente della Commissione Trasporti, Luca Cascone, per gli enormi sforzi che stanno facendo in Campania sul fronte del trasporto pubblico locale».

Così l’Amministratore del gruppo AIR, Anthony Acconcia, che dopo aver sintetizzato la crescita che il TPL su gomma ha avuto a Caserta e provincia con il potenziamento dei servizi sull’urbano, la riattivazione delle corse dell’Agro Aversano e del litorale Domitio ferme da fine 2021 e il consolidamento dei servizi in provincia, ha annunciato che nei prossimi giorni sarà presentato con il sindaco di Caserta, Carlo Marino, il nuovo piano di esercizio per il 2023, che prevede un ampliamento del numero delle fermate ed una riorganizzazione delle linee.

«AIR sarà sempre più vicina al cittadino, offrendo servizi che puntano a garantire maggiore efficienza sotto il profilo della qualità, con l’obiettivo di accompagnare l’utente nel passaggio dai mezzi di trasporto di proprietà personale alla mobilità fornita come servizio. Ma per compiere questo salto di qualità bisogna mettere il cittadino al centro – ha aggiunto Acconcia -. L’ultimo Rapporto Ecosistema urbano 2022, realizzato da Legambiente e Ambiente Italia, fa registrare a livello regionale un’ottima ripresa della città di Caserta sia per offerta di TPL sia nel rapporto numero di viaggi per abitante. E questo significa che AIR Campania sta facendo la sua parte».

Comunicato stampa

About author

You might also like

Primo piano

Così fan tutte, la Prima è al San Carlo. Regia di Chiara Muti

-Torna in scena al Teatro di San Carlo da mercoledì 23 marzo alle ore 20 Così fan tutte di Wolfgang Amadeus Mozart nell’allestimento del Massimo napoletano per la regia di

Cultura

Con gli occhi di Caravaggio. De Core e Siano a Capodrise

Pietro Battarra – “Con gli occhi di Caravaggio“. È questo il titolo del libro di Francesco de Core e Sergio Siano, edito da Intra Moenia, che sarà presentato al Palazzo delle Arti di Capodrise,

Comunicati

Borgli DiVini, arriva Enzo Avitabile all’auditorium di Formicola

(Comunicato stampa) -Continua in musica la rassegna enogastronomica “Borghi DiVini. Un viaggio nella storia 5.0.”, finanziata dalla Regione Campania con il coinvolgimento di sei comuni del casertano. Questa sera, lunedì