Policlinico, De Luca sul cantiere: «È una giornata simbolica!»

Policlinico, De Luca sul cantiere: «È una giornata simbolica!»

Maria Beatrice Crisci

– «È una giornata simbolica per tutta la Campania. Questa è la prima grande opera che riparte nel 2021. Lo prendiamo come il simbolo di una rinascita, di una ripresa di investimenti, di sviluppo, di apertura dei cantieri, di creazione di lavoro. È un’opera di valore straordinario non solo per la provincia di Caserta, ma per tutta la Regione Campania». Lo ha detto il governatore della Campania Vincenzo De Luca stamattina in visita ai cantieri del Policlinico di Caserta. Poi ha aggiunto: «Sapete che è un progetto partito 22 anni fa. Poi crisi aziendali, rescissioni contrattuali. Abbiamo ripreso, c’è stato un impegno straordinario del Rettore, c’è stato un impegno del Comune di Caserta, c’è stato e ci sarà un impegno finanziario della Regione Campania per un importo di 50 milioni di euro. Dobbiamo fare in modo che il tempo perduto diventi una opportunità, nel senso che potremo dotare il Policlinico di Caserta delle tecnologie più avanzate oggi esistenti in Italia e nel mondo. L’impegno della Regione Campania è in questa direzione. La struttura è finanziata ma non sono finanziate le tecnologie, gli arredi interni e le dotazioni tecnologiche per il Policlinico. La Regione garantirà queste dotazioni per un importo di 50 milioni di euro. Poi abbiamo un accordo con il Comune di Caserta per realizzare le infrastrutture della mobilità sia su strada che su ferro. Quindi dovremo evitare che sia un grande complesso in una specie di deserto, dovremo garantire collegamenti effettivi. È veramente un’opera di valore straordinario per tutto il sistema sanitario della nostra regione. Questa giornata ci dà fiducia e ovviamente rappresenta una occasione di sviluppo davvero unica per tutto il territorio».

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 6914 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Salute

L’USAcli scegli Sant’Arpino per la sua Giornata Nazionale

Claudio Sacco – Sarà il Palazzo Ducale di Sant’Arpino ad ospitare sabato 15 settembre la Prima Giornata nazionale dell’Unione Sportiva Acli: “Lo Sport che vogliamo” – Risorsa per le Comunità”. E’

Attualità

David di Donatello on line, stasera tanta Caserta su Rai Uno

Maria Beatrice Crisci – Toni Servillo, Francesco Piccolo, Marco D’Amore, Pietro Marcello, Filippo Gravino, l’Orchestra di Piazza Vittorio diretta da Mario Tronco. Tutti casertani. Questa la Caserta che stasera vedremo

Food

Caserta, il Consorzio di Tutela della Mozzarella ora farà scuola

Claudio Sacco – Nasce a Caserta la Scuola nazionale di formazione lattiero casearia. A istituirla è il Consorzio di Tutela della Mozzarella di bufala campana Dop che ha sede nelle

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply