Pompieropoli sotto la Reggia, piccoli vigili del fuoco crescono

Pompieropoli sotto la Reggia, piccoli vigili del fuoco crescono

Claudio Sacco

-E’ stata la splendida cornice di piazza Carlo di Borbone antistante la Reggia di Caserta ad ospitare l’evento Pompieropoli. Iniziativa questa che rientra nell’ambito della Maratona del Sorriso dell’associazione Teniamoci per mano onlus. L’evento è stato promosso in collaborazione con i Vigili del Fuoco del Comando provinciale di Caserta. «La Pompieropoli – si legge in una nota – nasce da un’idea dell’Associazione Nazionale Vigili del Fuoco del Corpo Nazionale  per coinvolgere bambini e ragazzi fra i 3 ed i 15 anni in un percorso ludico, informativo ed esperienziale nel quale possono cimentarsi in varie attività. Un modo di imparare le norme della prevenzione e la cultura della sicurezza divertendosi per diventare così Pompieri per un giorno». Per l’occasione sono stati esposti vari mezzi dei Vigili del Fuoco ed è stata allestita anche una parete per le scalate, dove i piccoli “pompieri” hanno potuto provare l’emozione di arrampicarsi con l’ausilio di attrezzatura speleologica. 

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9767 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Spettacolo

Canto per un fiore, parola-danza nel duomo di Casertavecchia

Maria Beatrice Crisci – «Canto per un fiore». È la pièce di ParolainDanza che andrà in scena sabato 27 novembre alle 19 nel duomo di Casertavecchia. Adattamento e regia di

Attualità

Anfiteatro Campano. Un libro su Papa Francesco

(Maria Beatrice Crisci) – Sarà dedicato a “I nuovi valori della Chiesa di Papa Francesco” il terzo appuntamento della seconda edizione de “La Memoria degli Elefanti”, il Festival della Letteratura

Primo piano

News Aorn Caserta, eseguiti più di 1000 tamponi ai dipendenti

-«Sono 900 i lavoratori dell’Azienda Ospedaliera di Rilievo Nazionale “Sant’Anna e San Sebastiano” di Caserta che sono stati sottoposti, mediante tampone nasofaringeo, a sorveglianza sanitaria per il rischio da COVID-19.