Premio Bianca d’Aponte, pronta al via la 17 esima edizione

Premio Bianca d’Aponte, pronta al via la 17 esima edizione

Claudio Sacco

-Al Teatro Cimarosa di Aversa si ci prepara alla 17esima edizione del premio Bianca d’Aponte 2021. Appuntamento il 22 e 23 ottobre. La direzione artistica è di Ferruccio Spinetti. Un cast d’eccezione. Ad affiancare le finaliste del contest ci saranno infatti artisti come Alessandro Mannarino, Cristina Donà, Giovanni Truppi, Tricarico e Le ‘Cantautrici’ (ovvero Rossana Casale, Grazia Di Michele e Mariella Nava). Ma altri ospiti sono in via di definizione, a partire dalla madrina, una cantautrice di grande rilievo del panorama italiano che, come da tradizione, interpreterà un brano di Bianca d’Aponte (la cantautrice a cui la manifestazione è dedicata), e un artista a cui andrà un premio alla carriera della città di Aversa. Ad aprire entrambe le serate ci sarà Monica Sannino, vincitrice dell’ultima edizione del concorso (l’unico in Italia riservato a cantautrici), originariamente in programma lo scorso ottobre e poi rinviato per l’emergenza sanitaria al 14 e 15 luglio 2021.

Le finaliste della nuova edizione sono: Anna e l’appartamento di Verona, Roberta De Gaetano di Messina, Miriana Faieta di Chieti, Giove di Torino, Isotta di Siena, Olivia XX di Civita Castellana (Viterbo), Alessandra Pirrone di Catania, Valentina Polinori di Roma, Claudia Salvini di Montevarchi (Arezzo), Vitto di Vinci (Firenze). Le dieci cantautrici sono state come sempre selezionate in un mese e mezzo di lavoro da un Comitato di Garanzia formato da decine di produttori, discografici, manager, cantanti, autori, musicisti, giornalisti tra i più accreditati del mondo musicale italiano.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9768 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Cultura

Fara Festival, un corto casertano la migliore opera sul sociale

Roberta Greco -Il corto «Leggero leggerissimo» di Antimo Campanile ha vinto il premio come migliore opera a tematica sociale della terza edizione del Fara Film Festival. Il corto è stato girato

Comunicati

Gli occhi di don Carlo, a Napoli il libro edito da Terre Blu

(Comunicato stampa) -Giovedì 25 gennaio 2024, alle ore ore 18,00 presso il Circolo Canottieri di Napoli, sarà presentato il libro “Gli occhi di don Carlo”, edito da Terre Blu e

Arte

Rezzuti e Scolavino, un concerto d’arte tra Napoli e Capri

Al MANN, il Museo Archeologico Nazionale di Napoli, sabato 29 ottobre alle ore 11.30 e alla Certosa di San Giacomo a Capri sabato 10 dicembre alle ore 11.30 si inaugura la mostra