Premio Santagata ad Aversa, riconoscimento agli studi storici

Premio Santagata ad Aversa, riconoscimento agli studi storici

Luigi Fusco

– Venerdì 25 giugno, alle 17.30, presso la Pinacoteca del Seminario Vescovile di Aversa si svolgerà la II Edizione del Premio Nazionale “Leopoldo Santagata” per gli studi storiografici e la storia locale.

L’evento, che verrà celebrato nel rispetto delle norme anti-covid, è stato promosso dall’Accademia “Leopoldo Santagata” – Associazione Culturale senza scopo di lucro con il sostegno della Consulta della Pastorale Universitaria e della Cultura, il partenariato della Diocesi di Aversa-Ufficio per le Confraternite Servizio Pastorale Universitaria e il patrocinio morale dei comuni di Aversa e Villa di Briano. L’edizione 2021 di tale rassegna cade in occasione del centenario dalla nascita di Leopoldo Santagata.

Storico, originario di Villa di Briano, scomparso, all’età di 93 anni, nel 2014, ha ricoperto per più di cinquant’anni il ruolo di professore di Lettere presso le scuole superiori di secondo grado e, al contempo, è stato un profondo conoscitore e divulgatore della storia dell’intera area agro-aversana.

Ancora oggi, ripercorre tutta la sua copiosa produzione bibliografica vuol dire avere piena consapevolezza della storia di Aversa, delle sue origini normanne, della sua secolare diocesi e dei territori che rientrano nel grande comprensorio aversano. Il suo nome, così come la sua ricerca, sono stati di recente rinnovati attraverso la fondazione di una precipua accademia, a lui stesso intitolata, attualmente presieduta da suo figlio Antonio. A ricordarlo è proprio quest’ultimo, evidenziando quanto sia stato significativo il suo contributo di ricercatore della memoria locale e quanto sia stato significativo il suo compito di promotore locale, anche attraverso la pubblicazione di singolari prodotti editoriali come “il Basilisco”, tanto che la sua investigazione sull’identità territoriale è tuttora oggetto di studio da parte di molti giovani. Lo stesso presidente dell’Accademia ha, inoltre, precisato che è in programma “un’antologia di brani scelti di Leopoldo Santagata ed altri autori” con la speranza che il prossimo settembre si potrà chiudere “il centenario dalla nascita [dello storico brianese] con un convegno di studi a lui dedicato”.

About author

Luigi Fusco
Luigi Fusco 293 posts

Luigi Fusco - Docente di italiano e storia presso gli Istituti Superiori di Secondo Grado, già storico e critico d’arte e guida turistica regione Campania. Giornalista pubblicista e autore di diversi volumi, saggi ed articoli dedicati ai beni culturali, alla storia del territorio campano e alle arti contemporanee. Affascinato dal bello e dal singolare estetico, poiché è dal particolare che si comprende la grandezza di un’opera d’arte.

You might also like

Primo piano 0 Comments

Al Cts si aspetta Godot, un Beckett secondo Cocciardo

(Enzo Battarra) – “La scelta di rielaborare lo straordinario testo di Beckett è legata a due fattori: riscoprire la comicità insita in un testo erroneamente scambiato spesso per accademico e

Cultura 0 Comments

Buon compleanno, Spartaco! Dieci anni di idee in libreria

(Redazione) – Giovedì 29 dicembre, a partire dalle ore 18, brindisi nella libreria Spartaco di Santa Maria Capua Vetere per l’arrivo del 2017 e per il compleanno. Per festeggiare i

Spettacolo 0 Comments

A Caiazzo è l’ora della CreAzione. Il cinema si fa d’autore

Cinema e marketing territoriale al centro di CreAzione Festival, il festival della produzione cinematografica d’autore che coinvolgerà otto comuni dell’Alto Casertano. Castel Campagnano, Castel di Sasso, Giano Vetusto, Piana di

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply