Premio Scuola Digitale. Il Giordani vince la fase regionale

Premio Scuola Digitale. Il Giordani vince la fase regionale

Maria Beatrice Crisci

– L’Istituto Giordani di Caserta si è aggiudicato il primo posto della fase regionale del Premio Scuola Digitale951716ab-05c5-4c24-ba44-e60b35dbfaf2 con il progetto “EcoMachine“, riguardante il settore automobilistico. La cerimonia al Belvedere di San Leucio a margine della manifestazione #FuturaCaserta, la tre giorni promossa dal Miur e che ha visto il Real Sito trasformarsi in un incubatore di linguaggi innovativi. Il challenge digitale ha visto coinvolte cinque istituti. Al Giordani anche un buono acquisto di 3mila euro per l’acquisto di attrezzature digitali. Il secondo posto è andato all’Iss Pitagora di Pozzuoli con il progetto “Nao care olders”, il terzo al liceo Da Procida di Salerno con “Newtonlab”. cdfb418b-d52f-4b2b-9929-b5c3e57c0229Quindi, il quarto classificato il Liceo Classico Pietro Giannone di Benevento con “Pandora un esempio di digital telling” e al quinto l’Ipseoa Manlio Rossi Doria di Avellino che ha presentato “Un’esperienza di realtà virtuale: il sacro nell’arte irpina”. La giuria era composta dal sindaco di Caserta Carlo Marino, dal dirigente dell’Ufficio Scolastico Regionale Rocco Gervasio, dall’esperto in innovazione e industrai 4.0 Elia Calabrò e dal presidente dell’associazione genitori Regione Campania Massimo Apice. Presenti i due funzionari del Miur Marina Grisoni e Giovanni Caprioli. Antonella Serpico dirigente scolastica del Giordani, al termine dell’evento ha dichiarato: “Sono orgogliosa della vittoria e ringrazio il professore Antonio di Giacomo che segue il progetto che è opera dei soli ragazzi. La nostra è la scuola del fare. Lavoriamo affinché didattica innovativa si traduca in menti flessibili e geniali”.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 6240 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano

Fabbrica Wojtyla, un messaggio al mondo: andrà tutto bene

Claudio Sacco – E’ un messaggio al mondo quello che lanciano i ragazzi della Fabbrica Wojtyla e la Compagnia della Città. «Abbiamo avviato – scrivono – la campagna “Dai una

Spettacolo

Dall’Arena allo schermo: si alza il sipario all’Anfiteatro

Claudio Sacco – L’Anfiteatro Campano ritorna ad essere un testimone muto della sua storia. Parte, infatti, la seconda edizione della fortunata rassegna “Dall’arena allo schermo” in programma dal 28 giugno

Primo piano

Avdeev a FestBook, è la follia ad accompagnare il cosmonauta

(Enzo Battarra) – A spasso nello spazio Sergej Vasil’evič Avdeev c’è stato e anche a lungo. Il cosmonauta russo, fisico e ingegnere, verrà a raccontare la sua straordinaria esperienza a Caserta

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply