Primo Maggio, è la festa di chi ci mette tutta l’arte nel lavoro

Primo Maggio, è la festa di chi ci mette tutta l’arte nel lavoro

Maria Beatrice Crisci

-Più generazioni sono cresciute identificando il Primo Maggio con un’icona emozionante, “Il quarto stato, celebre dipinto del 1901 di Giuseppe Pellizza da Volpedo. Un’opera d’arte parla e continua a parlare da decenni e decenni, parla senza proferire le tante parole a volte inutili. Questa è la potenza dell’arte. E anche l’arte ha i suoi lavoratori. Ma oggi come oggi il Primo Maggio è anche una festa dello spettacolo. E non solo a Roma, dove il Concertone «Al lavoro per la pace» è lo slogan scelto per la Festa dei Lavoratori 2022.

Musica anche a Napoli, e in Terra di lavoro. Insomma, l’augurio è che l’arte possa dare quella spinta creativa soprattutto ai giovani a conquistare un lavoro cui accedere con le armi dell’innovazione e della contaminazione dei saperi. Al CeGusto Urban Park sarà musica dalle 12 alle 23 con Mancino, Bardo, Joe Romano, Toni Tonelli, Low Relic, Arka, Luca Ruzza e live dei Bradipos IV. Live performance con Gli Stragatti. Alle 18 la premiazione dei vincitori del concorso fotografico delle Acli “Il mio lavoro”, con la partecipazione del presidente Sergio Carozza. L’intero programma del CeGusto StrEat Fest si può consultare sul sito creato da OPS https://www.cegusto.info e su tutte le pagine social collegate. Ai Giardini di Villa Maria Carolina, una combo di dance e folk. Alle 19,30 l’energico dj set by Mario Fargetta e alle 21 lo straordinario concerto dei Foja.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 8419 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Cultura 0 Comments

Uguaglianza e discriminazione. Convegno alla Parthenope

Antonella Guarino  – Si terrà il 28 febbraio e proseguirà il 1 marzo, presso l’Università degli Studi di Napoli ‘Parthenope’, il Convegno Internazionale e Interdisciplinare dal titolo “Uguaglianza, discriminazioni e identità

Attualità 0 Comments

Bottiglieri (Medici Caserta), tour a Napoli in ospedali simbolo

 Maria Beatrice Crisci  – Si è tenuto a Napoli l’incontro dell’Esecutivo nazionale della Fnomceo, la Federazione nazionale degli Ordini dei Medici, con il Coordinamento degli Ordini dei Medici della Campania.

Attualità 0 Comments

Giffoni, creatività e imprenditoria. Torna Next Generation

Pietro Battarra – A Giffoni Valle Piana torna per la sua sesta edizione Next Generation. L’appuntamento è dal 18 al 29 agosto. La rassegna realizzata da Giffoni Innovation Hub, creative agency ispirata

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply