Pro Loco Terra di Lavoro, Compagnone è il nuovo presidente

Pro Loco Terra di Lavoro, Compagnone è il nuovo presidente

Luigi Fusco

-Sentite ed appassionate sono state le elezioni provinciali dell’Unpli Aps-Unione Nazionale delle Pro Loco d’Italia – sezione di Caserta svoltesi, sabato 18 giugno, nello splendido scenario architettonico della chiesa longobarda di San Salvatore a Corte a Capua. Al rinnovo della carica presidenziale e del proboviro hanno partecipato i rappresentanti delle Sessanta Pro Loco della Terra di Lavoro. 

Dopo l’attenta disamina fatta dal presidente uscente, Maria Grazia Fiore, in cui sono stati tracciati i momenti salienti delle iniziative svolte dalle singole associazioni territoriali, ma altresì sono state evidenziate anche le criticità che, negli ultimi anni, hanno riguardato il loro assetto organizzativo, l’assemblea ha votato eleggendo come nuovo presidente Raffaele Compagnone, già responsabile della Pro Loco Sant’Eufemia di Carinaro ed ex consigliere del Comitato Provinciale Unpli Caserta, mentre come proboviro è stato individuato Antonio De Santis, leader della Pro Loco San Marcellino e membro attivo dell’Unpli da oltre Venti anni. L’assemblea si è poi conclusa con l’intervento del Presidente regionale Unpli Campania, Tony Lucido, che si è soffermato sull’importanza del ruolo svolto dalle Pro Loco nell’ambito del mondo dell’associazionismo e del volontariato, ma anche sulla necessità di adottare nuove strategie utili alla promozione turistica dei singoli territori della Campania, carichi di storia, monumenti e beltà paesaggistiche.

“L’Unpli Aps è una rete associativa strutturata in Comitati regionali, provinciali e di bacino presente capillarmente su tutto il territorio nazionale. Proprio alle Pro Loco di Caserta continuerà a essere rivolto l’impegno del comitato provinciale” – ha dichiarato, a margine, il nuovo presidente Raffaele Compagnone, aggiungendo, inoltre, che verrà nuovamente garantito il “massimo supporto alle Pro Loco nel loro encomiabile lavoro che svolgono sui rispettivi territori di appartenenza, fornendo tutti gli strumenti necessari per semplificare il più possibile le incombenze amministrative e burocratiche implicite nella gestione di una Pro Loco”.

About author

Luigi Fusco
Luigi Fusco 667 posts

Luigi Fusco - Docente di italiano e storia presso gli Istituti Superiori di Secondo Grado, già storico e critico d’arte e guida turistica regione Campania. Giornalista pubblicista e autore di diversi volumi, saggi ed articoli dedicati ai beni culturali, alla storia del territorio campano e alle arti contemporanee. Affascinato dal bello e dal singolare estetico, poiché è dal particolare che si comprende la grandezza di un’opera d’arte.

You might also like

Economia 0 Comments

Finanziamenti alle imprese. L’Inail chiama a raccolta gli Ordini

(Luigi D’Ambra) – Si terrà domani giovedì 9 marzo alle ore 9,30, presso la Sala Convegni della Comune di Caserta, Chiostro di Sant’Agostino in via Mazzini, il seminario sul tema “Finanziamenti Inail

La minaudière, c’est chic! La borsa-gioiello sempre più trendy

Carolina Iazzetta – Borsa/gioiello dalle dimensioni di un libro tascabile, la minaudière si inserisce perfettamente nell’atmosfera “fitzgeraldiana” degli anni folli, dell’era del jazz e del charleston, rispecchiando pienamente la libertà

Comunicati 0 Comments

Pizzellessa, è l’omaggio di Luca Doro alla festa di Santantuono

-Santantuono, patrono dei pizzaioli e festa a Macerata Campania con programma adattato all’emergenza ma c’è sempre la Pizzellessa, pizza con le castagne lesse  di Luca Doro.  Anche quest’anno la pandemia non

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply