Pronti, partenza, saldi! La corsa all’affare è iniziata

Pronti, partenza, saldi! La corsa all’affare è iniziata

(Maria Beatrice Crisci) – La pioggia non ferma i patiti dello shopping. Sono iniziati oggi i tanto attesi saldi. Nei Centri commerciali, all’outlet La Reggia e nei negozi cittadini l’affluenza è chiaramente soft in queste ore a causa del maltempo, ma il cielo dovrebbe essere clemente nel pomeriggio e soprattutto nella giornata di domani in modo da favorire la corsa agli acquisti. L’appuntamento con gli acquisti a Caserta è nelle tradizionali vie dello shopping cittadino. Via Mazzini, certo, ma anche corso Trieste, via Vico, via Colombo.Il via dei saldi alla vigilia praticamente della Befana, giornata che chiude le festività natalizie, un motivo in più per scatenarsi nello shopping frenetico ma non troppo. In Campania i saldi dureranno fino al 2 aprile. La grande corsa all’affare è iniziare, dunque, ma attenzione alle fregature che sono sempre dietro l’angolo.

schermata-2017-01-05-alle-12-55-30

Purtroppo anche Caserta ha risentito della crisi che negli ultimi tempi ha colpito duramente le attività commerciali, costringendo molti esercenti ad abbassare le saracinesche. I saldi rappresentano, quindi per molti una boccata d’ossigeno, e speriamo che lo siano realmente. Molte vetrine già da stasera saranno “preparate” con cartelli a vista per attirare l’attenzione degli eventuali avventori. L’Unione Nazionale Consumatori che ha analizzato gli sconti effettivamente praticati dai commercianti dal 2011 al 2016, stimando il trend per quest’anno, stima che ci saranno sconti record per la voce Abbigliamento: -23,5%.

“L’Abbigliamento, con un abbassamento dei prezzi del 23,5%, registra – si legge in una nota – il ribasso invernale più alto mai registrato per questa voce dal 2011 ad oggi, anche se inferiore rispetto a quello degli Indumenti, che segna la riduzione dei prezzi maggiore per questi saldi invernali: -24,9% (il primato si è toccato nel 2015: -25,4%).

Sconti inferiori per le calzature, i cui prezzi scendono del 23,2%, in rialzo rispetto all’anno precedente (-23%) ma in flessione rispetto al record toccato nel 2015: -23,6%. Il calo minore, come sempre, spetta agli accessori (guanti, cravatte, cinture…), con un abbassamento dei prezzi del 13,9%, anche se si eguaglia il primato raggiunto nel 2016″.

E ancora: “Dall’indagine dell’Unione Nazionale Consumatori emerge che sarà un’annata di buoni sconti rispetto a quelli registrati in passato. In ogni caso, ben diversi da quelli solitamente pubblicizzati in vetrina, 70% e 50%, gonfiati e ben lontani da quelli ufficialmente rilevati dall’Istat” afferma Massimiliano Dona, presidente dell’Unione Nazionale Consumatori.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7501 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano 0 Comments

Pompeii Commitment, l’archeologia nell’arte contemporanea

Luigi Fusco – Dallo scorso dicembre è attivo il Pompeii Commitment, il primo progetto del Parco Archeologico di Pompei dedicato alle interconnessioni tra archeologia e linguaggi visivi contemporanei. La piattaforma,

Primo piano 0 Comments

Caserta, l’ospedale inaugura la nuova Risonanza Magnetica

(Maria Beatrice Crisci) – Ritorna la Risonanza Magnetica Nucleare all’Azienda Ospedaliera di Caserta “Sant’Anna e San Sebastiano”. La cerimonia di inaugurazione del nuovo reparto si terrà giovedì 16 febbraio alle ore 11

Spettacolo 0 Comments

Drin drin! Al Piccolo di Caserta una “telefonata tranquilla”

(Claudio Sacco) – “Una Telefonata Tranquilla” per l’appuntamento con il Piccolo Teatro Cts di via Louis Pasteur 2, in zona Centurano. Infatti per questo fine settimana, sabato 18 marzo alle

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply