PulciNellaMente. Ospite Giuseppe Pirozzi, volto di Mare Fuori

PulciNellaMente. Ospite Giuseppe Pirozzi, volto di Mare Fuori

-Prosegue il ricco cartellone di eventi della XXIII edizione del Festival PulciNellaMente. Mercoledì 17 Maggio, alle 18:00, presso la Sala Consiliare del Comune di Sant’Arpino (in via Mormile), ci sarà l’incontro con Giuseppe Pirozzi, uno dei volti emergenti della nuova generazione di attori napoletani. Giovanissimo ma con un curriculum di tutto rispetto, Pirozzi può vantare già un ruolo di protagonista al fianco di uno dei mostri sacri della cinematografia italiana, quel Silvio Orlando con cui ha raccontato la bellissima storia de “Il Bambino Nascosto”, il film che ha chiuso l’edizione 2021 del Festival del Cinema di Venezia. Attualmente Pirozzi è Raffaele nella serie “Mare fuori”.

Pirozzi, nel corso dell’incontro, si confronterà con i suoi coetanei curiosi di conoscere i segreti del magico mondo della celluloide. La serata, coordinata dal direttore di PulciNellaMente, Elpidio Iorio, e introdotta dai saluti istituzionali del primo cittadino di Sant’Arpino Ernesto Di Mattia, e dell’assessore alla cultura del comune atellano, Giovanni Maisto, vedrà gli interventi della scrittrice Luisa Pitocchelli, dell’attore, regista teatrale e filmaker, Raffaele Patti, e dell’attore e regista Peppe Mastrocinque. Un appuntamento che ancora una volta si trasformerà in una testimonianza sull’importanza e sulla bellezza che le arti, tutte, rivestono nel percorso di crescita umana e culturale delle nuove generazioni.

About author

You might also like

Canale TV

Flik Flok, l’evento socio-sportivo all’ombra della Reggia

-Sport, musica e solidarietà protagonisti della “Flik Flok”. L’evento organizzato dalla Brigata Bersaglieri “Garibaldi” con la partecipazione di scuole e associazioni. Il servizio di @ondawebtvCE

Cultura

Bambini, tutti al museo! Inaugurata a Santa Maria la ludoteca

Maria Beatrice Crisci – «Non potevamo chiudere meglio di così le nostre Giornate europee del patrimonio, con l’inaugurazione della prima ludoteca stabile in Italia, nel museo archeologico dell’Antica Capua». Ida

Primo piano

I Maestri forastieri, una tre giorni alla Reggia di Caserta

-La Reggia di Caserta accoglie il progetto “Maestri forastieri a Napoli nella seconda metà del ‘700” con cui la Fondazione Pietà de’ Turchini inaugura la programmazione 2022/23 intitolata “Note d’Argento” per celebrare i