Real Sito Carditello, week end di eventi per grandi e piccoli

Real Sito Carditello, week end di eventi per grandi e piccoli

Magi Petrillo

-Sarà un weekend ricco di eventi al Real Sito di Carditello. Tre gli appuntamenti in programma in questo fine settimana la residenza borbonica. Una trilogia di eventi, uno al giorno. I primi due sono legati al Carditello Festival. Il cartellone della rassegna prevede per stasera alle 20,30 il concerto «Neapolitan Swing». Protagonisti Roberta Adelini e Lino Cappabianca, due artisti che operano nel panorama musicale sperimentale partenopeo, vincitori del Premio della Critica del Festival di Napoli 2017. Il duo fonde musica napoletana con la sperimentazione di due strumenti, la voce e il contrabbasso. Sensibili al mondo dell’arte, amano contestualizzare la loro musica in siti esclusivi ricchi di storia e cultura, quale appunto Carditello. Come per tutte le altre manifestazioni del Festival ci saranno anche vari punti ristoro con street food a cura di Truecolors Eventi.

Domani poi alle 17, in programma al Carditello Festival ci sarà lo spettacolo di chiusura del laboratorio teatrale che è stato curato dall’associazione culturale Nartea presso il bosco di cerri del Real Sito. I bambini che in questo mese hanno preso parte al laboratorio potranno mostrare a genitori, parenti e amici cosa hanno imparato. A seguire, per tutti i piccoli, è previsto un divertente spettacolo di burattini a cura di Giò Ferraiolo.

Domenica, poi, alle 20,30 il gruppo Cortili Narranti che proporrà «Simme turnati!», ovvero «cunti, canti e danze del Meridione italiano». L’ensemble di musica popolare è formato da Sara Arte, Enzo «Tammurriello» Esposito, Mario Guarino e Angela Martini. Lo spettacolo di Cortili Narranti si terrà nel suggestivo bosco dei cerri, quindi all’esterno del Real Sito. Sarà un evento festosamente estivo, un omaggio alla civiltà contadina di cui Carditello è espressione, ripercorrendo le antiche tracce delle feste popolari.

About author

Maria Giovanna Petrillo
Maria Giovanna Petrillo 30 posts

Magi Petrillo alias Maria Giovanna Petrillo è professore Associato in Letteratura Francese e giornalista pubblicista. Incardinata presso il Dipartimento di Studi Economici e Giuridici dell’Università degli Studi di Napoli “Parthenope”. Insegna “Abilità Linguistiche in Lingua Francese” e “Civiltà Francofone. È membro del Collegio Dicenti del Dottorato di ricerca in Eurolinguaggi e Terminologie Specialistiche dal 2008; Formatrice CLIL/EMILE. I suoi campi di ricerca riguardano la letteratura francese e francofona dal XIX secolo all’estremo contemporaneo; alcuni lavori indagano la polarità tra giornalismo, cinema e letteratura.

You might also like

Attualità

Marino: “Subito un piano di manutenzione straordinaria della città. Partiremo da fogne e strade”.

“Realizzeremo subito un grande piano di manutenzione straordinaria della città di Caserta. Le priorità sono costituite dal rifacimento del sistema fognario, delle strade e della pubblica illuminazione”. A dichiararlo è

Primo piano

IntimaLente, il festival di film etnografici torna a Caserta

Valorizzare le diverse culture e i molteplici linguaggi esistenti al mondo per aprirsi all’altro con occhio attento e curioso e cogliere la bellezza della diversità, come risorsa sociale e di

Primo piano

Università Luigi Vanvitelli, la Sun cambia nome

“L’Ateneo necessitava di una nuova identità. Nell’ultimo decennio abbiamo infatti consolidato e radicato la nostra presenza sul territorio, ed è per questa ragione che sin dall’inizio del mio mandato ho

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply