Reggia di Caserta e la Reggia Outlet. Una sinergia sempre più forte

Reggia di Caserta e la Reggia Outlet. Una sinergia sempre più forte

(Redazione)  – “Noi guardiamo la cultura come qualcosa di interessante per tale motivo abbiamo cercato di creare, grazie al nostro staff e alla Reggia di Caserta, un percorso rappresentato appunto da Terrae Motus”. Così Stefano Vaccaro, Deputy Centre Manager La Reggia Designer Outlet ieri mattina nel corso della conferenza stampa tenutasi nel foyer del Teatro di Corte. E’ stato questo il momento della ufficializzazione della partnership nata tra la Reggia monumento e la Reggia Outlet.

Stefano Vaccaro ha poi ribadito l’impegno del noto gruppo commerciale per valorizzare la collezione Terrae Motus e le altre attività della Reggia di Caserta. A tal proposito saranno organizzate delle navette che trasferiranno i turisti da Napoli a Caserta per la visita del Monumento e lo shopping presso l’Outlet. Una partnership che è diventata concreta grazie anche ai “Salotti dell’arte” in Piazza delle Palme, dove la giornalista e curatrice Beatrice Crisci conduce gli ospiti del pomeriggio culturale tra le meraviglie della prestigiosa exhibition. Dopo Sergio Fermariello, altro grande Maestro di Terrae Motus ospite del salottino sarà Ernesto Tatafiore.

“La Reggia Designer Outlet crede molto nell’importanza di inserimento ed integrazione con il territorio, nell’intento di contribuire a darne risalto e valorizzazione – spiega Stefano Vaccaro – Caserta e la sua provincia sono ricchissime di arte, cultura e storia e La Reggia di Caserta è l’ammiraglia di questo panorama, in quanto ambasciatrice di una bellezza unica da esportare e far conoscere in tutto il mondo. La partnership e la sinergia tra le due ‘Regge’ intende supportare questo processo di visibilità avviato dal direttore Felicori qualche mese fa, nella convinzione che possa trarne beneficio tutto il territorio. L’indotto del turismo ha un enorme potenziale che fino ad oggi è stato poco sfruttato e di cui Caserta e la sua provincia hanno fortemente bisogno”.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7469 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Attualità 0 Comments

Marino incontra il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli

«Con Carlo Marino Caserta diventerà una città a misura di bambino. Con lui le politiche ambientali saranno al centro dell’azione amministrativa». Così si è espresso il consigliere regionale dei Verdi,

Primo piano 0 Comments

La moda esce allo scoperto. Tanta, tanta voglia di primavera!

(Redazione Moda) – Aria di primavera. Gli abiti diventano impalpabili e le nuance neutre. Linee morbide e giochi vedo non vedo. Tante idee di stile e spunti originali ai quali ci

Attualità 0 Comments

Vanvitelli, start-up MoreSense brevetta sensore per Sars-Cov2

La startup MoreSense impegnata nel campo delle nanotecnologie applicate alla sensoristica, ha messo a punto un prototipo in grado di riconoscere e misurare il Sars-Cov-2, in meno di 10min. MoreSense,

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply