Reggia, nuove mappe per promuovere il turismo di prossimità

Reggia, nuove mappe per promuovere il turismo di prossimità

Claudio Sacco (foto Ciro Santangelo)

-Mappe di orientamento, ricche di dettagli e curiosità, consultabili e scaricabili da oggi sul sito della Reggia di Caserta all’indirizzo  https://www.reggiadicaserta.beniculturali.it/nuove-mappe/​

Nell’ambito delle iniziative di promozione e comunicazione della Reggia di Caserta, sono state realizzate due nuove  mappe di orientamento per i visitatori. L’obiettivo è valorizzare tutti gli elementi significativi del patrimonio architettonico, storico-artistico e naturale della Reggia di Caserta. Si è posta particolare attenzione alla visibilità delle informazioni necessarie alla visita e alla immediata comprensibilità dei contenuti testuali e visivi. Le piantine hanno formato pieghevole tascabile. Illustrazioni e informazioni su entrambe le facciate.
Una è dedicata al Palazzo Reale e a Caserta e il suo territorio. I visitatori della Reggia di Caserta, oltre ad apprezzare la magnificenza della Casa Reale, potranno essere guidati alla scoperta della città e di un territorio ricco non solo di notevoli testimonianze archeologiche, storico-artistiche e naturali, ma anche di eccellenze produttive. La finalità è promuovere il turismo di prossimità e invogliare i pubblici della Reggia di Caserta a fermarsi in città o nei dintorni qualche giorno in più. L’altro supporto è dedicato al Parco Reale e Giardino Inglese. ​Le illustrazioni e i contenuti testuali invitano a conoscere il Museo verde e il suo articolato sistema di architetture, naturali e artificiali. Vengono così proposti all’attenzione dei visitatori particolari e cenni storici della statuaria, della Via d’Acqua, della Castelluccia e del Bosco vecchio ma anche delle specie botaniche e dei lussureggianti scorci del Giardino Inglese, con il Lago dei cigni, il Bagno di Venere e il Criptoportico. 
Uno spazio della mappa è destinato ad iniziative di sponsorizzazione di attività imprenditoriali ed economiche.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 8419 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano 0 Comments

Premio Guido Dorso a Luigi Traettino, la cerimonia nel Senato

Claudio Sacco  – Il presidente di Confindustria Caserta Luigi Traettino giovedì 20 al Senato, nella Sala Zuccari di Palazzo Giustiniani, ha ricevuto il Premio “Guido Dorso”, riconoscimento attribuito a giovani studiosi del Mezzogiorno

Attualità 0 Comments

Conca della Campania, l’Europa nel ricordo della strage

(Beatrice Crisci) – L’ambasciata tedesca ha reso omaggio ai martiri della strage di Faeta a Conca della Campania. Il Comune casertano, in occasione dell’ottava edizione della “Giornata della Memoria”, ricorrenza

Primo piano 0 Comments

Alessandra Asuni al Civico 14 chiude la stagione teatrale

Marco Cutillo – Luci spente, buio, tredici candele disposte in riga sul palco. Un occhio di bue, silenzio, dalla quinta di sinistra entra una donna con una sedia tra le

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply