Reggia style, cravatte e foulard di Ugo Cilento targate Caserta

Reggia style, cravatte e foulard di Ugo Cilento targate Caserta

Maria Beatrice Crisci

Cilento– «Aver realizzato una collezione dedicata alla Reggia di Caserta è per me motivo di grande soddisfazione». Così Ugo Cilento, patron della storica azienda fondata a Napoli nel 1780 alla presentazione della collezione realizzata per il palazzo borbonico. Cravatte e foulard sono ispirati allo straordinario monumento vanvitelliano.

nor La presentazione alla stampa è avvenuta nel Teatro di Corte. Presenti il direttore della Reggia Mauro Felicori e appunto Ugo Cilento. A condurre l’incontro con il giornalista Vincenzo Di Vincenzo, ai vertici dell’Agenzia Ansa. La press conference ha trovato nello scenario del luogo un ambiente ideale per rimarcare la qualità della nuova linea di produzione.

CilentoGli elementi del Palazzo reale vanvitelliano selezionati personalmente da Ugo Cilento per essere poi riprodotti sulle cravatte e sui foulard utilizzando sete molto pregiate sono il Bagno di Venere, l’Ercole farnese, il Trono, il Planisfero, un particolare della sala del Trono e la stessa facciata della Reggia.

«Siamo felici che la maison Cilento, una delle aziende più importanti nel settore della moda, abbia scelto la reggia per la sua nuova collezione», le parole di Mauro Felicori. Alla realizzazione del progetto ha dato un significativo apporto Ferdinando Creta della Direzione della Reggia, tra pochi giorni alla guida del polo archeologico che comprende il Teatro Romano di Benevento. L’incontro di presentazione è stato organizzato e curato da Donatella Cagnazzo.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 8283 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano 0 Comments

Giornata dell’Infanzia. I diritti dei bambini al tempo del Covid

Claudio Sacco -Ogni anno il 20 novembre si celebra in tutto il mondo la Giornata mondiale dedicata all’infanzia. In questa data, infatti, cade l’anniversario dell’approvazione – da parte dell’Assemblea generale

Comunicati 0 Comments

Turismo, ambiente e sport, un concorso che premia le scuole

Tutto pronto per la cerimonia di premiazione del concorso scolastico “Ambiente e Sport“, ideato e organizzato dall’Associazione APS TASS (Associazione di promozione sociale, Turismo, Ambiente, Sport, Spettacolo) con il patrocinio della

Benvenuti in Sud America, Nicola Pedana ospita Pietro Paolini

Maria Beatrice Crisci – Inaugurata la mostra di Pietro Paolini alla galleria Nicola Pedana di Caserta. Il titolo è «Along the route». A curarla Silvia Salvati. Sulle pagine del quotidiano il

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply