Ritorna Earth Hour, tutto pronto per l’evento del  26 marzo

Ritorna Earth Hour, tutto pronto per l’evento del 26 marzo

-Continua la marcia di avvicinamento all’appuntamento con la 14ma edizione di Earth Hour, la manifestazione internazionale organizzata dal WWF che coinvolge sempre più nazioni, ben 192 lo scorso anno, con oltre 3 miliardi di persone. Si tratta della più grande mobilitazione popolare di tutti i tempi, che consiste nel semplice gesto di spegnere la luce per 1 ora, dalla 20,30 alla 21,30. Sabato 26 marzo monumenti, chiese, palazzi governativi, teatri, piazze in tutto il Mondo si spegneranno assieme alle luci di milioni di case, generando un’onda di luce-buio che inizierà nelle lontane isole del Pacifico per concludersi 24 ore dopo sulle coste americane occidentali. A San Nicola la Strada si spegnerà il Monumento ai Caduti in Piazza Municipio, a Caserta il Palazzo Reale. Un grande messaggio ai potenti del Mondo sull’urgenza di intraprendere azioni concrete per contrastare i cambiamenti climatici. La salute dell’ambiente e quella dell’uomo sono legate in modo inscindibile.  Lo spegnimento di monumenti famosi o solo delle luci del salotto nelle nostre case, è un gesto simbolico contro i cambiamenti climatici che i cittadini di tutto il Mondo inviano ai potenti della Terra: fate presto ! Nell’ambito del percorso di preparazione ad Earth Hour oggi il WWF Caserta ha incontrato per la seconda volta i ragazzi dell’I.C. De Filippo di San Nicola la Strada D.S. dr.ssa Dott.ssa Raffaela D’Isando. Oggi con gli studenti della Sez. La Speranzas delle Prof.ssa Santillo, nell’ambito del progetto One Planet School, abbiamo parlato di aria, aria per respirare, aria sempre più inquinata, aria sempre più carica di gas che alterano il clima. Cosa fare ? Il volontari del  WWF Caserta, Antonio Pellegrino e Renato Perillo, hanno suggerito ai ragazzi piccoli gesti che, se coinvolgono tanti giovani e le loro famiglie, possono fornire un grande contributo al contrasto dei cambiamenti climatici. Andare a scuole a piedi, spegnere le luci inutili, fare una spesa intelligente evitando gli sprechi di cibo, evitare temperature troppo alte o troppo basse nelle nostre case. Si tratta di buone abitudini che portano grandi benefici. La salute dell’ambiente e quella dell’uomo sono legate in modo inscindibile. L’obiettivo del WWF è proprio quello di costruire un futuro in cui l’uomo possa vivere in armonia con la Natura. Tutto è in mano ai più giovani che fra alcuni anni saranno nei luoghi dove dovranno prendere decisioni importanti. Il WWF è da sempre accanto alle scuole per fornire spunti di riflessione sulla tutela dell’ambiente nella consapevolezza che ciò che si fa per la Natura si fa per noi stessi.  

👩‍💻Comunicato stampa

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9778 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano

Mettilo in agenda! Gli eventi del week end nel casertano

Emanuele Ventriglia -Non sai cosa fare nel fine settimana? Ecco i principali eventi che si svolgeranno in provincia di Caserta. Venerdì 30 giugno Sabato 1 luglio Domenica 2 luglio

Arte

50 anni di arte a Napoli. Al Madre l’Atlante di Vincenzo Trione

(Mario Caldara) – È stato presentato al Museo Madre L’Atlante dell’Arte Contemporanea a Napoli e in Campania 1966 – 2016, un volume a cura di Vincenzo Trione, professore di Arte

Giordani News

La dama, sport della mente. Al Novelli un corso di formazione

Alessandra D’alessandro -L’Isiss “G.B. Novelli” di Marcianise in collaborazione con la Federazione Italiana Dama e con il patrocinio dell’Unione Nazionale Chinesiologi ha programmato un corso di alta formazione a distanza