Ruggero Cappuccio ha un Sogno Reale, il debutto con una star

Ruggero Cappuccio ha un Sogno Reale, il debutto con una star

Domani, domenica 13 giugno, il Campania Teatro Festival diretto per il quinto anno consecutivo da Ruggero Cappuccio e organizzato dalla Fondazione Campania dei Festival, presieduta da Alessandro Barbano, fa incontrare il mondo femminile con il mito e la storia, viaggiando tra i palcoscenici del Museo e Real Bosco di Capodimonte, nel capoluogo campano, e la provincia di Benevento.

Nel Giardino dei Principi di Capodimonte (Porta Grande), alle 21, al via “Il Sogno Reale. I Borbone di Napoli”, un progetto di Ruggero Cappuccio a cura di Marco Perillo dedicato ai fasti dell’epoca borbonica a Napoli e nel resto del Sud Italia. Sette scrittori italiani hanno realizzato per il Campania Teatro Festival sette racconti interpretati da altrettanti attori, ispirati a personaggi, storie, aneddoti e luoghi relativi all’epoca borbonica, mentre un’agile guida stampata sarà distribuita gratuitamente agli spettatori, svelando tutti i segreti dei principali siti del periodo borbonico. Inaugura la kermesse, Sonia Bergamasco con “Il gilet” di Silvio Perrella. Protagoniste due donne, Isabella e Blimunda, che non potrebbero essere più diverse, eppure qualcosa le fa vicine. S’incontrano spesso a San Leucio, proprio nel momento in cui lì sta nascendo una comunità incentrata sull’arte della tessitura. Isabella, nelle sue scorribande solitarie di donna delusa dagli uomini di corte, commissiona a Blimunda tessuti e vestiti, e lei, nell’ultima stanza della sua casetta di San Leucio, dà forma ai desideri tessili della sua cliente-amica. In questo rapporto privato non viene dimenticata la Storia, avvertita come una potente e ambigua tessitrice di eventi e sommovimenti. Il gilet del titolo – indumento perlopiù maschile e ricordo di un uomo lontano e affabulatore forse amato – passa da una donna all’altra e saranno gli spettatori a scoprire perché.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7516 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Editoriale 0 Comments

Metti la salute in tavola! Si sta tutti seduti a parlare del cibo

Marcellino Monda * – Il sedersi a tavola è uno dei gesti più socializzanti che esistono. Tante dichiarazioni di amore si fanno durante un tête-à-tête a ristorante, le amicizie si consolidano

Attualità 0 Comments

Reggia. Creazione Contemporanea e Museo Verde, c’è il bando

Claudio Sacco -C’è tempo fino al 4 dicembre per partecipare alla prima edizione del concorso “Creazione Contemporanea & Museo Verde – Wooden Renaissance, a site-specific growth”. Ad indirlo è la

Spettacolo 0 Comments

Summer Concert. A Caiazzo c’è Mottola, talento della chitarra

Magi Petrillo -Sarà Domenico Savio Mottola, grande talento della chitarra, il protagonista a Caiazzo mercoledì 19 agosto. Evento questo che si terrà alle 20 e alle 21,30 a Palazzo Mazziotti.

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply