Salute mentale e nuova visione. Convegno al Teatro Città di Pace

Salute mentale e nuova visione. Convegno al Teatro Città di Pace

Claudio Sacco

-Un momento di incontro e di confronto. Lo scopo è sostenere i malati e le loro famiglie nel percorso di recupero del benessere e della pienezza di vita, promuovere un approccio, anche culturale, alla malattia mentale che superi stigma e pregiudizi. Di questo e non solo si parlerà nel pomeriggio a Caserta a partire dalle 16 al Teatro della Pace della Parrocchia del Santissimo Nome di Maria di Puccianiello, a Caserta, si terrà un incontro di studi dal titolo “La nuova visione della salute mentale”. Il convegno è organizzato da Fernanda Perretta -foto, moderatrice dell’evento e fondatrice della futura Itaca di Caserta, che dal 5 ottobre ha visto i suoi albori nella parrocchia del Buon Pastore di Caserta. L’incontro si aprirà con la presentazione di don Antonello Giannotti, già Direttore della Caritas di Caserta e parroco del Buon Pastore; seguiranno gli interventi del sindaco della città, Carlo Marino, assessore alla Salute, e di don Sergio Adimari, direttore per la Pastorale della salute presso la Curia di Caserta. Poi, i contributi di Andrea Fiorillo, professore ordinario al Dipartimento di Salute Mentale e Fisica e Medicina Preventiva dell’Università Luigi Vanvitelli (in videoconferenza); di Tommaso Durante, dirigente medico psichiatra all’SPDC di Benevento; di Violetta Caserta, psichiatra e psicoterapeuta; di Martina Messina, psicologa e coordinatrice del progetto “Il Filo Rosso – Psicologi in Rete”; di Adele Vairo, dirigente scolastica e assessora alla Pubblica Istruzione del Comune di Caserta e di Mariella Mucci, vicepresidente di Itaca (in videoconferenza). Il programma prevede anche la testimonianza, attraverso la proiezione di un video, della famiglia “Amici di Caserta e del figlio Andrea”, che sarà presente in sala.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 8825 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano

Helix. L’arte di Mario Ciaramella per il Settembre al Borgo

Marco Cutillo (ph Pino Attanasio) – E’ ufficialmente iniziata la 46esima edizione del Settembre al Borgo diretto da Enzo Avitabile. Il festival culturale più antico del Sud ritorna anche quest’anno

Primo piano

Riapertura Reggia, arriva la troupe Rai 1 della Vita in diretta

Maria Beatrice Crisci E la Reggia va! Chiusa in questi mesi di lockdown, il 2 giugno i cancelli si sono spalancati, naturalmente, secondo le disposizioni di sicurezza. E Rai 1

Primo piano

Un Settembre al Borgo di chitarre, dedica a Fausto Mesolella

Maria Beatrice Crisci (foto Ciro Santangelo)  – “Suonastorie nel borgo delle chitarre” è il titolo dell’omaggio a Fausto Mesolella, scomparso nel marzo scorso. Dopo due anni di assenza ritorna a Casertavecchia