San Cipriano d’Aversa, nasce uno spazio civico di Comunità

San Cipriano d’Aversa, nasce uno spazio civico di Comunità

(Comunicato stampa) -Sarà presente anche il Ministro per lo Sport e i Giovani, Andrea Abodi, sabato, a partire dalle ore 10.00, all’inaugurazione dello Spazio civico di Comunità di San Cipriano d’Aversa (via Acquaro).
L’evento si inserisce nell’ambito dell’iniziativa nazionale “Play District – Spazi Civici di Comunità” promossa dal Ministro per lo Sport e i Giovani attraverso il Dipartimento per le politiche giovanili e il Servizio civile universale della Presidenza del Consiglio dei Ministri in collaborazione con Sport e Salute, la società dello Stato per la promozione dello sport e dei sani stili di vita.

Gli spazi civici per i giovani sono luoghi che consentono la partecipazione attiva alla vita sociale e costituiscono aree fondamentali di confronto e convivenza democratica. Si tratta di contesti pubblici dove i giovani dai 14 ai 34 anni possono svolgere di attività aggregative sportive ed extrasportive effettuate dalle Associazioni e Società Sportive Dilettantistiche, in partnership con altri soggetti e organizzazioni pubbliche e private.

Il “Play District” di San Cipriano d’Aversa, nasce grazie all’attività dell’ASD karate team Capasso, gruppo sportivo associazione nazionale Carabinieri che opera nella provincia di Caserta, che si è fatta capofila del progetto. La struttura è un bene confiscato alla criminalità organizzata ed adesso riqualificato.
La scelta ha una forte valenza sociale, perché testimonia l’impegno dello Stato nella lotta alla mafia e la volontà delle Amministrazioni di garantire una vita migliore ai cittadini, riaffermando la consapevolezza che lo sport e le attività socio-educative e formative rappresentano un bagaglio di valori in grado di promuovere la crescita civile e culturale dei giovani del territorio. All’interno del Play District si svolgeranno una serie di attività sportive, quali karate, basket, pugilato, pattinaggio, pallavolo e ginnastica dolce, ed extra sportive, quali teatro, cucito, video-making e panificazione. Durante l’evento inaugurale di sabato, sarà presente lo street artist Giulio Rosk che si esibirà dal vivo realizzando all’interno dello spazio della ASD un’opera che veicola i valori più rappresentativi del progetto. Rosk ha lavorato alla riqualificazione di spazi civici in diverse città italiane, stringendo anche un’interessante collaborazione con Cesare Cremonini, che ha dato vita al progetto di street art «Io vorrei». L’opera che l’artista realizzerà all’interno della struttura sintetizzerà i valori del progetto: protagonismo giovanile, aggregazione, inclusione sociale.

A presenziare all’evento ci saranno anche i testimonial sportivi di Sport e Salute, Andrea Lo Cicero, Angelica Savrayuk e Massimiliano Rosolino, oltre al Presidente di Sport e Salute, Marco Mezzaroma, ed alle autorità istituzionali del territorio casertano. Saranno presenti anche tutte le associazioni vincitrici del bando “Spazi Civici di comunità” della regione Campania.

Programma dell’evento:
• 9:30 Arrivo partecipanti

• 10:00 Inizio attività sportive ed extrasportive

• 10:30 Inaugurazione murales Street artist alla presenza del Ministro per lo Sport e i Giovani, Andrea Abodi

• 10:45 interventi istituzionali

• 11:15 ripresa attività sportive ed extrasportive

• 14:00 Fine attività

About author

You might also like

Primo piano

Medaglia Stranormanna, alla Vanvitelli la presentazione

-Lunedì prossimo 26 settembre sarà presentata dalle ore 11.00, presso il Dipartimento di Architettura e Disegno Industriale dell’Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli”, la medaglia Stranormanna 2022.Durante l’iniziativa, promossa

Primo piano

NapoliModaDesign, presentato il programma della kermesse

-Si è svolta questa mattina nella Sala Giunta di Palazzo San Giacomo la conferenza stampa di presentazione di Napoli Moda Design, evento annuale in programma il 9-10-11 giugno prossimi nelcortile

Comunicati

Caserta. Cittadinanza benemerita a donna Vittoria Michitto

Il sindaco di Caserta Carlo Marino ed il consigliere Gianluca Iannucci, in rappresentanza dell’intero Consiglio comunale, hanno consegnato questa mattina a Roma la “Cittadinanza Benemerita” alla signora Vittoria Michitto, vedova