Sant’Antonio, una vita fornendo miracoli da Lisbona a Padova

Sant’Antonio, una vita fornendo miracoli da Lisbona a Padova

Maria Beatrice Crisci

-Oggi 13 giugno si festeggia Sant’Antonio da Padova. Figura tra le più significative della storia della Chiesa, nasce come Fernando di Buglione a Lisbona, intorno al 1195. Fattosi Francescano, predica in Italia e in Francia contro gli eretici Catari e Albigesi. Compie molti miracoli, tra cui quello dell’ubiquità. Soggiorna a Padova in due occasioni. Proprio a Padova il 13 giugno 1231 accusa un grave malore. Viene deposto su un carro e trasportato all’eremo di Camposampiero, dove aveva chiesto di morire. Spira nel tragitto. Le ultime parole sono: «Vedo il mio Signore». È stato canonizzato l’anno successivo. La proclamazione a Dottore della Chiesa risale al 1946. Auguri da Ondawebtv a quanti festeggiano l’onomastico.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 8565 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Economia 0 Comments

Formazione. Contamination Lab all’Università Parthenope

Antonella Guarino – Presso l’Università Parthenope di Napoli, si è tenuto nei giorni scorsi, il secondo meeting della rete dei Contamination Lab (CLab), i progetti di formazione universitaria che promuovono la

Primo piano 0 Comments

Da Tokyo ad Alvignano per andare a scuola di mozzarella

(Maria Beatrice Crisci) – Tappa ad Alvignano, nell’Alto Casertano, per un gruppo di giovani agenti di commercio provenienti da Tokyo, appartenenti a una prestigiosa società di distribuzione giapponese che dal

Primo piano 0 Comments

Prevenzione senologica, l’Ospedale di Caserta è in prima linea

Claudio Sacco – E’ per domani venerdì la prima delle tre giornate di prevenzione senologica organizzate dall’Unità operativa di Senologia dell’Azienda Ospedaliera di Caserta “Sant’Anna e San Sebastiano”. A partire

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply