“Scugnizzi” in Villa Giaquinto, in un film la grande Juvecaserta

“Scugnizzi” in Villa Giaquinto, in un film la grande Juvecaserta

Maria Beatrice Crisci

– Villa Giaquinto, nel cuore della città di Caserta, piena all’inverosimile per la proiezione in anteprima nazionale del primo episodio di “Scugnizzi per sempre”. E questa la docuserie che racconta la storia della squadra di basket Juvecaserta che nel 1991 vinse lo scudetto e prima ancora nel 1988 la Coppa Italia. Un’epoca d’oro per il basket casertano che è rimasto nel cuore di molti. Prodotta da Tramp Limited con Rai Documentari e composta da 6 episodi, sarà interamente trasmessa in tre prime serate nei giorni 21, 24 e 25 agosto su Rai 2 e RaiPlay. L’evento è stato organizzato grazie alla disponibilità dell’associazione Caserta Film Lab, presieduta da Tiziana Ciccarelli, e il Comitato per Villa Giaquinto, guidato da Raffaele Petrella.

Una serata che ha visto insieme riuniti il mondo della pallacanestro, quello dei supporter casertani e quello degli appassionati di tutta Italia, ma anche tanti curiosi. La favola umana e sportiva degli scugnizzi casertani e della Juvecaserta nella docuserie viene raccontata direttamente dai protagonisti in bianconero, dai tanti avversari affrontati e dai giornalisti dell’epoca. Alla serata sono intervenuti il direttore di Rai Documentari Fabrizio Zappi, Gianluca Casagrande, produttore creativo della Rai, Micaela Russo, delegata produzione Rai. Quindi, il produttore della Tramp Limited Attilio De Razza con Nicola Picone, il regista/autore Gianni Costantino e gli autori Sante Roperto e Vincenzo Cascone. Presenti, inoltre, alcuni dei protagonisti della docuserie quali Nando GentileSergio Donadoni, Gianfranco Maggiò  Francesco Farinaro. Per la provincia di Caserta era presente la vicepresidente Olga Diana. Il Comune di Caserta è stato rappresentato dall’assessore alla Cultura Enzo Battarra. Le sue parole: «C’è molta anima casertana nella docuserie. Non solo si parla di Caserta, ma molto è realizzato proprio da casertani. Questa è una fetta importante della storia della città. Ci fa piacere vederla e siamo onorati di poterla seguire su Rai 2 a livello nazionale, in modo tale che tutta Italia possa conoscere cosa è successo a Caserta in quegli anni».

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9768 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Attualità

Wwf #GenerAzioneMare, ripulite le spiagge di Castevolturno

Alessandra D’alessandro -Il Wwf Caserta, anche quest’anno ha partecipato al progetto nazionale “Wwf #GenerAzioneMare No Plastic in Nature”. La presidente del Wwf Caserta, Milena Biondo, racconta: «Il Wwf Caserta ha

Primo piano

Lo stilista Alviero Martini ospite d’eccezione

Giovedì 6 ottobre alle ore 17,30 appuntamento presso l’Antica Distilleria Petrone di Mondragone, in provincia di Caserta, per celebrare i Sapori del Sud. Ospite d’eccezione dell’evento sarà lo stilista Alviero

Primo piano

#GEP2016, le Giornate del Patrimonio nei musei casertani

Sabato 24 e domenica 25 settembre saranno Giornate Europee del Patrimonio (GEP). Ogni anno il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo aderisce alle Giornate Europee del Patrimonio,