Settembre al Borgo, una messa per ricordare Mesolella

Settembre al Borgo, una messa per ricordare Mesolella

Claudio Sacco

Settembre al Borgo non dimentica di ricordare la persona oltre il personaggio Fausto Mesolella. A Casertavecchia oggi mercoledì 6 settembre, in Cattedrale sarà celebrata una Santa Messa per l’artista. Alle 18 la funzione celebrata da don Nicola Buffolano, parroco di Casertavecchia, con l’animazione liturgica del Coro Gregoriano “Laudate Dominum” diretto dal maestro Antonio Bernardo. A volere fortemente la celebrazione della messa il nucleo casertano degli amici storici di Mesolella, Franco Mantovanelli in testa.

casertavecchia“Ci siamo conosciuti da ragazzini – racconta il musicista – Ci manca molto e questo Settembre, a lui dedicato, è forse il modo più autentico per salutarlo: con la musica”. Mantovanelli, di questo Festival, è a tutti gli effetti protagonisti: sotto la sua direzione, infatti, in queste sere, si sono esibiti i musicisti che hanno calcato il “palcoscenico a chilometro zero” allestito in largo Castello. La nuova generazione dei chitarristi campani ha avuto la possibilità di esibirsi e farsi conoscere dagli ospiti della rassegna: un’occasione importante, per farsi vedere e sentire, come mai era accaduto prima a Casertavecchia. “Il Borgo delle Chitarre” è stato subito una scelta decisa del direttore artistico Casimiro Lieto per offrire ai giovani talenti della corda una vetrina di grande visibilità e confronto. “Il bilancio non può che essere positivo – ha sottolineato Mantovanelli – Sera dopo sera si è creata un’atmosfera davvero magica ed è stato bello notare come anche musicisti giovanissimi conoscano la musica di Fausto e abbiamo voluto omaggiarlo eseguendo anche solo un pezzettino dei suoi capolavori. Lo spirito di questo “Settembre”, così radicato e autentico, credo abbia fatto già un piccolo miracolo: nel nome di Fausto la Rassegna è tornata ai fasti delle storiche edizioni, e dopo due anni di stop non era facile”. Alla vigilia della fine, la scommessa dell’edizione numero 45 può dirsi già vinta.

 

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7790 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Attualità 0 Comments

Ferragosto a Carditello, passeggiate sui pony e sosta picnic

Maria Beatrice Crisci –Ferragosto sarà quest’anno all’insegna di una grande festa della cultura e dell’arte. Porte aperte a Carditello. Il Real Sito è diventato in questo ultimissimo periodo centro di grande

Primo piano 0 Comments

Settembre al Borgo, si apre con gli amici di Fausto Mesolella

Maria Beatrice Crisci – Due settembre. È questa la data della prima giornata del Settembre al Borgo, un festival tutto dedicato alla figura di Fausto Mesolella. E proprio l’inaugurazione sarà riservata

Primo piano 0 Comments

A Caserta è Mozzarella Dop 4.0, il Consorzio ora parte da qui

Maria Beatrice Crisci – “Mozzarella Dop 4.0”: con questo claim il Consorzio di Tutela intende sottolineare l’avvio di una nuova era per il più importante prodotto a marchio Dop del

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply