“Simm’ tutt’uno”, il nuovo singolo firmato Avitabile-Jovanotti

“Simm’ tutt’uno”, il nuovo singolo firmato Avitabile-Jovanotti

Claudio Sacco

-E’ per domani l’uscita per Universal Music “Simm’ tutt’uno”, nuova musica per Enzo Avitabile e I Bottari di Portico, Lorenzo Jovanotti, Ackeejuice Rockers e Manu Dibango.  Il Jova Beach ha generato una comunità di artisti di ogni generazione proveniente da ogni luogo e da ogni suono del mondo. Gli artisti sono rimasti tutti in contatto perché le serate del Jova Beach hanno creato un legame forte, indissolubile.

“Simm’ tutt’uno” nasce da quel legame profondo, da quella fratellanza musicale della serata a Castel Volturno, quando Avitabile e i Bottari di Portico hanno accompagnato Lorenzo sul palco in pieno sole e poi ancora durante la serata per una versione infuocatissima di Yes i know che poi è diventata Soul express e poi O’ Vient quando a loro si sono uniti anche Clementino e Rocco Hunt.


“Premetto che Enzo è un artista che ho sempre seguito e amato moltissimo – dichiara Lorenzo Jovanotti – dai tempi di Soul express non l’ho mai perso di vista, ma non ci eravamo mai incontrati di persona. E’ un viaggiatore della musica, un grande cerimoniere del battito universale.  Quando ha accettato l’invito a suonare insieme al Jova Beach sono stato felice e quella di Castel Volturno è stata una serata memorabile. Quando ci siamo salutati ci siamo dati appuntamento A chissà quando ma speriamo a presto. E infatti eccoci qua!”

Quando ho girato il video con Afrika Bambaataa ho incrociato Lorenzo nella trasmissione “1,2,3 Jovanotti” – sottolinea Enzo Avitabile. Da allora sono passati parecchi anni e di cose ne sono successe. Ho un ricordo nitido di quel momento, Lorenzo è sempre stato un Artista, un ricercatore di nuovi linguaggi e forme espressive. Non si è mai rinchiuso in un genere, ha sempre creato un suo genere con uno stile personale e accogliente. Esattamente come in questo brano.

Liberamente ispirato a “Salvamm’o Munno” – titletrack dell’omonimo album di Avitabile del 2004 – il nuovo brano nasce da quell’incontro in spiaggia dove i due artisti hanno regalato un set indimenticabile scolpito nei cuori di chi c’era.  Nasce da quella jam la collaborazione artistica, da oggi disponibile dappertutto, con gli Ackeejuice Rockers (anche loro ospiti fissi del Jova Beach) chiamati da Lorenzo per lavorare al pezzo come fosse destinato ai club, e con la traccia del sax del gigantesco Manu Dibango. Il leggendario musicista camerunense recentemente scomparso, infatti, grande protagonista del brano Musica di Lorenzo 2015 cc, aveva collaborato con Enzo per la versione di “Salvamm’o Munno” del 2004 e il ritrovamento di quella traccia ha ulteriormente impreziosito la jam.

Enzo: Questo brano è un inno alla vita, un mosaico di umanità, un condominio di anime che danzano a ritmo dell’Universo. Con un’aspirazione che è più di una speranza: salvare il Mondo!

“Simm’ tutt’uno” è un pezzo nuovo, tutta energia, tutto groove e voglia di saltare e celebrare, nel quale si fondono le nature degli artisti mentre sul pavimento sonoro batte il ritmo ancestrale dei Bottari di Portico. 

“Simm’ tutt’uno” era già pronto ad uscire all’inizio dell’anno ed Enzo pensava di inserirlo in un suo album futuro. Ma riascoltandolo nei giorni del lockdown è apparso evidente quanto fosse potente e quanto potesse rafforzare lo spirito di una comune appartenenza alla musica ed evocare lo spirito di una vera ripartenza.

Lorenzo: “Ripartire” è una di quelle parole che vogliono dire cose diverse ma che oggi sono la stessa cosa. Ripartire nel senso di ricominciare e Ripartire nel senso di dividere una cosa per distribuirne le parti.  

Ripartire è fare le parti per unire, perché ce ne sia abbastanza per tutti. 
La musica non si è mai fermata, durante la quarantena era nelle case, nella rete, alle finestre, nelle cuffie, nei cuori. Mancava la danza però, la ritualità dello stare insieme nello stesso battito, e questo pezzo va in quella direzione! “Simm’ tutt’uno!”

“Simm’ tutt’uno” esce in tre versioni differenti: oltre alla traccia originale saranno disponibili due nuove versioni, una firmata da Ackeejuice Rockers e un Extrafunk version di Leonardo “Fresco” Beccafichi.

Ackeejuice Rockers: “Il 13 Maggio ci ha scritto Lorenzo, chiedendoci di ascoltare un pezzo che aveva fatto con Enzo Avitabile e proponendoci di lavorare ad un remix, in allegato c’era l’mp3 della session.

Scaricato il file abbiamo schiacciato play e wow, siamo stati catapultati indietro nel tempo, al 13 luglio dell’anno scorso, Jova Beach Party a Castel Volturno. In quell’occasione, oltre ad aver goduto del calore campano abbiamo avuto il piacere di conoscere Enzo ed assistere al suo live con i Bottari e Jova.

E’ stato proprio durante quella jam che abbiamo sentito per la prima volta “Salvamm’o Munno” nella versione che sarebbe poi diventata “SIMM TUTT’UNO”.

Presi stra-bene abbiamo accettato la proposta e il nostro remix è piaciuto così tanto sia a Lorenzo che a Enzo, che hanno deciso di tenerlo come original track”

L’Artwork è stato realizzato da Marco Blackcap e Francesco Dibenedetto per WOW Agency. Il brano è mixato da Pino “Pinaxa” Pischetola. La produzione artistica è di Andrea Aragosa per Black Tarantella, la produzione esecutiva è di Marco Sorrentino.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 8281 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano 0 Comments

Cesaro: “Ecco i fondi del Governo per Reggia e Carditello”

(Beatrice Crisci) – “Un nuovo importante tassello nel mosaico immaginato dal Governo per rilanciare economia e occupazione nel Mezzogiorno attraverso la Cultura”. Così il sottosegretario ai Beni e Attività Culturali

Primo piano 0 Comments

Il nuovo grido dei giovani: Eskere!

Lucia Golino* – Il termine eskere, con le sue varianti esghere, esketit è diventato molto comune tra i giovani di oggi; è utilizzato come esclamazione e sta a significare: facciamolo,

Primo piano 0 Comments

Quando l’amore? “Anche domattina”, il libro di Carmela Tomei

Maria Beatrice Crisci -L’estate non è ancora finita, c’è ancora tanto tempo da dedicare alla lettura. Libri in Redazione in questa calda domenica di fine agosto propone l’opera prima di

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply