Sos sangue Ospedale di Caserta, in fila il commissario Mariano

Sos sangue Ospedale di Caserta, in fila il commissario Mariano

Maria Beatrice Crisci

ospedale -interno – La donazione di sangue come dovere civico ma anche come gesto di solidarietà verso gli altri. Numerosi gli appelli lanciati soprattutto sui social e tanti anche i cittadini casertani che hanno risposto affollando il Centro trasfusionale del nosocomio. Un gesto al quale non si è sottratto il Commissario straordinario dell’Azienda ospedaliera «Sant’Anna e San Sebastiano», l’avvocato Carmine Mariano che in questo modo ha dato un esempio di grande sensibilità. Il Commissario stamattina si è presentato all’apertura del Centro trasfusionale dell’ospedale. Con lui i medici della Direzione sanitaria. Espletati gli adempimenti d’obbligo ed effettuati i prelievi di prammatica, il Commissario e lo staff medico hanno proceduto alla donazione di sangue.

In realtà, proprio nella giornata di ieri la dottoressa Sonia Raimondi, direttore dell’Unità operativa complessa di Immunoematologia e Centro trasfusionale, aveva rilanciato su Facebook un post già inoltrato in precedenza, reiterando l’invito a donare sangue. Le sue parole: «Continuo a fare appello alla vostra sensibilità. Venite a donare, abbiamo bisogno di tutti voi. I pazienti non vanno in vacanza. Potete venire tutti i giorni dal lunedì al sabato dalle 8 alle 12,30 al Centro trasfusionale di Caserta. Vi aspettiamo fiduciosi. Grazie».

Ma ieri sempre sul web si è diffuso anche il drammatico appello a donare sangue da parte di una mamma che ha il suo figlio ricoverato nel reparto di Rianimazione dell’Ospedale di Caserta. E non è certo l’unico caso.

«Non si può non rispondere alle accorate richieste di sangue dei familiari di pazienti ricoverati e all’invito del primario del Centro trasfusionale», ha sottolineato l’avvocato Carmine Mariano, che poi ha proseguito: «Stamattina ho potuto verificare che sono tanti, anzi tantissimi, i cittadini casertani mobilitatisi per la donazione di sangue. Ringrazio di cuore tutti i donatori, così come ringrazio il direttore del Centro trasfusionale e il personale della struttura che si sta prodigando con dedizione, anche oltre l’orario contrattuale. Invito i Cittadini del territorio che hanno la possibilità di farlo di venire qui in Ospedale a compiere un gesto di altruismo e un atto di amore».

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 8252 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano 0 Comments

Lo Scoiattolo d’Oro 2.0, ecco i vincitori della kermesse canora

Claudio Sacco – Sul palco del Teatro Don Bosco di Caserta è andato in scena “Lo Scoiattolo d’oro 2.0” per la direzione artistica del maestro e soprano Maria Massa. La

Primo piano 0 Comments

Sedici agosto, San Rocco… e il cane. Contro ogni tipo di peste

Augusto Ferraiuolo – Forse perché cade il giorno dopo la ben più importante Festa dell’Assunta o forse perché i suoi poteri taumaturgici sono legati a malattie attualmente debellate, come la

Comunicati 0 Comments

Accademia di Belle Arti, tre giornate di orientamento online

-Mercoledì 2, giovedì 3 e venerdì 4 marzo si svolgeranno in modalità online le giornate di orientamento dell’Accademia di Belle Arti di Napoli, un’occasione importante per conoscere l’ampia offerta formativa

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply