Sui Sentieri degli Dei, i Monti Lattari ritrovano il loro festival

Sui Sentieri degli Dei, i Monti Lattari ritrovano il loro festival

Maria Beatrice Crisci ph Pino Attanasio

-Presentato al Gran Caffè Gambrinus di Napoli la decima edizione del festival «Sui Sentieri degli Dei». La kermesse prenderà il via mercoledì 21 luglio. Quaranta eventi per il cartellone più ricco di sempre che fino al 6 settembre animerà Agerola e l’area dei Monti Lattari e dell’Alta Costiera Amalfitana con musica, teatro, letture, incontri, grandi ospiti della cultura e dello spettacolo, premi prestigiosi. La rassegna che d’estate accende i riflettori sugli impareggiabili scorci e percorsi a picco sul mare tra Capri e Punta Licosa anche quest’anno, nel rispetto dei protocolli di sicurezza, si svolgerà principalmente in due luoghi: il settecentesco Palazzo Acampora e il suggestivo Parco della Colonia Montana , oggi sede del Campus Universitario Principe di Napoli , mantenendo la formula itinerante solo a Ferragosto , nella notte tra il 14 e il 15 , per i festeggiamenti all’ Alba magica in alta quota sul Monte Tre Calli , dove ci si lascerà cullare dalle note del classico concerto al sorgere del sole del Gruppo bandistico “Città di Agerola” . Alessandro Siani, Andrea Sannino, Elio, Erri De Luca, Mariano Rigillo e Anna Teresa Rossini, Corrado Tedeschi, Marisa Laurito, Nicola Piovani, Ermal Meta, Fabio Armiliato, Arisa, Gene Gnocchi, Fabrizio Moro, Giuliana De Sio e Alessandro Haber, Claudia Campagnola e Marco Morandi, Paolo Conticini, Federico Moccia, Noa sono solo alcuni dei tanti ospiti attesi quest’anno ad Agerola. Siamo enormemente orgogliosi di annunciare un cartellone straordinario che rimarrà nel cuore di tutti – afferma il sindaco Luca Mascolo – Siamo arrivati al decimo anno di un Festival che abbiamo voluto fortemente organizzare per respirare le suggestioni artistiche che ci piacciono e che trovano le basi nel recupero della memoria storica in un territorio che l’aveva perduta, con i tre Premi dedicati a Bracco, Cilea e Di Giacomo , e nella valorizzazione delle bellezze e dei paesaggi, con la ricca e articolata rete sentieristica di cui tutto il mondo parla. Sono stati splendidi anni in cui il Festival si è confermato un circuito privilegiato, capace di stimolare la curiosità e favorire l ’ incontro tra la cultura e la gente.

Abbiamo visto il Festival crescere, diventare grande fra i grandi, maturare e cambiare, adattandosi alle esigenze del pubblico, sostenuti dagli applausi che hanno scaldato i cuori e donato l’entusiasmo per fare sempre meglio e sempre di più. Ora il desiderio è di lasciarci alle spalle questi mesi davvero complicati a causa dell ’ emergenza sanitaria. Anche quest’estate nonostante tutto ci siamo e nonostante il difficile anno non ci siamo fermati per poter offrire alle persone la possibilità di assistere in sicurezza a eventi culturali di rilievo e creare speranza e fiducia nel futuro. Sarà un’edizione ricca di contenuti, di grandi artisti che per la prima volta onorano della loro presenza la nostra rassegna, ma anche di graditi ritorni. L’assoluta qualità del cartellone ci inorgoglisce e rende ancora più potente il messaggio che vogliamo lanciare da Agerola: siamo pronti a ripartire e vogliamo farlo attraverso la voce, la musica e le parole di interpreti che sanno regalare emozioni come pochi altri.​Il lungo viaggio estivo Sui Sentieri degli Dei inizia mercoledì 21 luglio al Parco Colonia Montana dove troveremo il popolare attore e regista Alessanro Siani , che arriva ad Agerola per ritirare il premio Bracco, e il cantautore neomelodico apprezzato da Lucio Dalla e Claudio Mattone Andrea Sannino , noto anche come ‘Mr. Abbracciame’, dal nome del brano stabilmente ai vertici delle classifiche Spotify e che ha totalizzato 48milioni di visualizzazioni su YouTube. Una serata senza copione, all’insegna della musica e del divertimento, dove tutto può succedere.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9740 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Editoriale

Mettilo in agenda! Gli eventi del weekend da non perdere

Emanuele Ventriglia -Non sai cosa fare durante il fine settimana? Ecco le principali iniziative che si svolgeranno sul territorio casertano! Venerdì 4 novembre Sabato 5 novembre Domenica 6 novembre

Attualità

Nel nome della donna, marzo di fuoco sulla Newsletter Mibact

(Enzo Battarra) – Si rincorrono nella prima metà di marzo gli appuntamenti nelle sedi museali nel casertano come su tutto il territorio nazionale. Puntuale la newsletter settimanale del Ministero dei

Cultura

Spettacolo e sorrisi al Tie-break del cuore

Sport, comicità, momenti di riflessione e soprattutto tantissima beneficenza: questo è stato il ‘Tie-break del cuore’, l’evento organizzato dalla Clendy Spa in collaborazione con l’Ail, l’associazione italiana lotta alle leucemie